Soccorritori e bagnanti ripuliscono la spiaggia di Punta Aderci dalla plastica

Sono stati protagonisti della giornata Sea Rescuers Against Plastic, un progetto promosso dalla Federazione Italiana Salvamento Acquatico

Giornata green per i soccorritori della società Angeli del Mare brevettati Fisa. Ieri (venerdì 7 agosto), a Punta Aderci, sono stati protagonisti della giornata Sea Rescuers Against Plastic, un progetto promosso dalla Federazione Italiana Salvamento Acquatico.

Coinvolgendo anche alcuni bagnanti, hanno pianificato l'attività della raccolta di residui plastici per la tutela ambientale della baia di Punta Aderci coinvolgenti anche alcuni bagnanti del posto.

Coordinati dalla rappresentante della cooperativa Cogecstre e responsabile della Riserva di Punta Aderci, Alessia Felizzi, gli operatori Dario Melodia, Lorenzo Daini, Renzo Di Biase e Ndrio Vasili hanno provveduto allo smaltimento del materiale di risulta.

Entusiasti della campagna per la tutela dell'ambiente, Marco Schiavone e Carmen Padalino, titolari dell'azienda Angeli del Mare, assicurano che verrà riproposto in più date e in diverse zone della costa Abruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • Esercenti disperati per la perdita del ponte dell’Immacolata: "Abruzzo unica regione rossa: ristori subito"

Torna su
ChietiToday è in caricamento