Protocollo d’intesa tra “Cammini e benessere” e i 15 comuni abruzzesi dell’itinerario "Rocciapolitana"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Il 28 dicembre presso la sede dell’Unione dei Comuni di Villa Santa Maria (Ch) sarà siglato un protocollo d’intesa tra “Cammini e Benessere” realtà facente parte dell’Asd Nordic Walking Sud e i 15 comuni dell’itinerario "Rocciapolitana", per realizzare attività di promozione dell’itinerario di 135 km che unisce i comuni di Villa Santa Maria, Pietraferrazzana, Monteferrante, Colledimezzo, Pennadomo, Bomba, Fallo, Civitaluparella Montelapiano, Montebello sul Sangro, Pizzoferrato, Roccascalegna, Gessopalena, Torricella Peligna, Montenerodomo. Tra le finalità ci sono: la promozione di cammini lenti e dinamici, anche con l’utilizzo di strumentazioni musicali rispettosi della quiete dei luoghi e dell’ambiente circostante; attività sportive relative alla pratica del Nordic Walking e di Camminata Sportiva; lezioni dimostrative e corsi base di Nordic Walking e di Camminata Sportiva; visite guidate e pacchetti turistici; eventi e manifestazioni sportive e culturali lungo l’itinerario della" Rocciapolitana". Il cammino della Rocciapolitana, una vera e propria metropolitana turistica in superficie che unisce i comuni caratterizzati da speroni rocciosi o pizzi, è stato ideato dal Dott. Roberto Colella dell’Ass. Centro Studi Storici "V. Fusco" nonché Assessore al Marketing territoriale del Comune di Fallo (Ch), con l’apporto cartografico e tracciatura gps a cura del Dott. Stefano Vitale. In rappresentanza dell’Ass. "Cammini e Benessere NWS" con sede operativa a Vasto (Ch) ci sarà il Dott. Stefano Suriani.

Torna su
ChietiToday è in caricamento