menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

Oltre a Caldari di Ortona, la misura riguarda Castilenti, Castiglione Messer Raimondo, Bisenti, Arsita, Montefino, Elice, Civitella Casanova, Farindola, Montebello di Bertona, Penne, Picciano

Oltre alla proroga della zona rossa a Caldari di Ortona, il presidente della Regione Marco Marsilio ha firmato la stessa misura anche per le altre zone rosse della regione: Castilenti, Castiglione Messer Raimondo, Bisenti, Arsita, Montefino, Elice, Civitella Casanova,
Farindola, Montebello di Bertona, Penne, Picciano.

Fino a lunedì 13 aprile, gli spostamenti delle persone fisiche tra i comuni “zona rossa” delle province di Pescara e di Teramo, "motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità e assoluta urgenza o per motivi di salute, sono consentiti - ove si realizzino interamente nell’ambito dei territori di detti comuni - previa esclusiva esibizione del modello di autocertificazione predisposto dal Ministero dell’Interno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Vaccini anti Covid: in Abruzzo il 7% ha completato il ciclo

  • Attualità

    Coronavirus: 264 nuovi positivi, 233 guariti e 6 decessi nelle ultime ore in Abruzzo

  • Economia

    Torna il volo dall'aeroporto d'Abruzzo per Torino con Ryanair

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento