rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Attualità

Mercatini, pista di ghiaccio, arpa laser e il presepe vivente: il programma degli eventi di Natale a Chieti

Presentato il calendario delle manifestazioni in programma fino all'Epifania: si inizia nel giorno dell'Immacolata, con l'accensione delle luci, ma non ci sarà l'atteso e annunciato Capodanno in piazza San Giustino

Si inizia il giorno dell'Immacolata concezione, con l'accensione delle luminarie, i mercatini, Babbo Natale e l'inaugurazione della pista di pattinaggio. Si va avanti fino all'Epifania, con il tradizionale presepe vivente, giunto alla sua 28esima edizione. È stato presentato questa mattina il calendario degli eventi di Natale a Chieti, con il vicesindaco e assessore agli eventi Paolo De Cesare, l’assessore al Commercio Manuel Pantalone, Tommaso Rutolo dell’Aniac Abruzzo (Associazione nazionale imprenditori artigiani commercianti) e gli altri promotori delle iniziative che prenderanno vita nel periodo delle feste.

Non ci sarà il Capodanno nella rinnovata piazza San Giustino, come si era impegnato a fare il vicesindaco De Cesare in occasione della presentazione del regolamento dell'uso della piazza. "Siamo al lavoro - aveva detto lo scorso ottobre - per organizzare il Capodanno o il primo dell'anno in piazza".

“Sarà un Natale di calore e sobrietà – il commento di oggi in conferenza stampa – ringrazio Aniac Abruzzo, senza la quale non avremmo avuto il cartellone che presentiamo. In un momento di difficoltà per l’ente e anche per la comunità, questa sinergia ha aperto le porte agli eventi a vantaggio della città, abbellendola e animandola con addobbi e tante iniziative. Un felice gioco di squadra anche con l’assessorato al Commercio, che ha reso possibili sia i mercatini che portano l’aria del Natale nel nostro centro storico, sia le altre iniziative e attrazioni. Ringrazio anche gli sponsor che hanno supportato queste attività che prenderanno vita da oggi a Natale, realtà presenti nel territorio della città che hanno fatto la propria parte, contribuendo alla costruzione di queste feste come occasione significativa per promuovere le bellezze, mettere in campo solidarietà e dedicarsi ai fragili in un momento costellato da problemi e vulnerabilità. Questo affiatamento serve a richiamare il senso di comunità, famiglia e appartenenza. Mercatini e non solo: a Chieti Scalo torna la pista di pattinaggio sul ghiaccio, abbiamo cercato di addobbare la città sia con addobbi da terra, pendenti, luci d’artista, filodiffusione, luminarie caratteristiche con scritte, citazioni del nostro poeta Fraticelli, piazza San Giustino che per la prima volta avrà il suo albero, che metteremo anche a Chieti Scalo, come sempre. Non mancheranno giostre e villaggi di Natale per i più piccini e si culminerà con il presepe vivente la giornata dell’epifania, che porterà tantissima gente come da sempre accade. L’iniziativa più rilevante è l’arpa laser che la vigilia di Natale porterà atmosfere davvero magiche nel centro storico, oltre a dare alla città un evento che fonde il calore del Natale al virtuosismo della musicista che suonerà un’arpa fatta di laser che sarà davvero uno spettacolo da non perdere”.

“Un cartellone di qualità in uno dei momenti più delicati per l’ente che sta risanando i conti – ha detto l’assessore al Commercio Manuel Pantalone – sono tante le attività che nascono per dare supporto e stimolo come i mercatini, sostanza oltre qualità e bellezza, la giostra a piazza Vico e la pista dello Scalo. Dall’8 dicembre apriranno i mercatini, frutto della sinergia con l’Aniac, centrati su artigianato e gastronomia, dedicati al Natale e siamo felici di essere riusciti nell’intento, in questo anno così particolare, fra dissesto, crisi e conflitti internazionali, Natale arriva al centro di un momento delicato per famiglie e imprese. Gli eventi nascono per dare un sostegno al comparto economico e commerciale al dettaglio e per le attività di somministrazione della città, perché il marketing territoriale aiuta la città a risollevarsi. È un periodo fantastico per le famiglie e siamo convinti che queste iniziative saranno belle coinvolgenti e utili alla nostra economia che è fatta di commercio ma anche di turismo e di un’attrattività che vogliamo promuovere e lanciare con ogni iniziativa che facciamo”.

“La sinergia per dare un bel Natale a Chieti è tornata – ha dettoTommaso Rutolo dell’Aniac – Ormai da dieci anni tutto quello che fa Aniac lo fa con il cuore: amiamo Chieti, lavorare con artigiani e commercianti e cerchiamo di metterci a servizio delle attività. Non potevamo avere un Natale senza festa e ci siamo messi a disposizione per creare questa fantasia natalizia. Questo è stato possibile grazie alla collaborazione delle nostre ditte associate, che pur vivendo un periodo complicato e complesso, si sono rimboccate le maniche. Torna il mercatino di Natale permanente con prodotti tipici e qualità garantita. Grazie alla Remax Venere che ha subito accettato e si è messa subito all’opera per dare a Chieti un Natale di contenuto e vicinanza abbiamo anche una pesca di beneficenza diffusa su più giorni; il gruppo FrentAuto e altre sigle importanti, come Teatek, Bar D’Orazio, la Ferramenta Di Palma, che insieme ad altre imprese hanno cercato di darci una mano. Abbiamo coinvolto Fabio Diodato con uno spettacolo particolare che Chieti non ha mai avuto, quello dell’arpa laser che ci regalerà una vigilia davvero speciale”.

 

Il programma

  • Venerdì 8 dicembre: mercatini di Natale, dalle ore 10 alle 21, inaugurazione su corso Marrucino (a cura di Aniac Abruzzo Eventi)
  • Da venerdì 8 dicembre a lunedì 8 gennaio: pista di pattinaggio su ghiaccio a piazzale Marconi (a cura di Sportis Life); Natale sotto l'albero: mercatino di Natale, Christmas Street Food Revolution; Arriva Babbo Natale con giochi e consegna delle letterine; musica, artisti di strada, trampolieri, clown e mangiafuoco
  • Sabato 9, domenica 10, sabato 16, domenica 17, sabato 23, domenica 24 dicembre: pesca di beneficenza, pizza G.B. Vico (a cura di Remax Venere)
  • Domenica 24 dicembre: laser show e arpa laser show, piazza Martiri della libertà, ore 17 (a cura di Aniac Abruzzo Eventi)
  • Sabato 23 e domenica 24 dicembre: incontrando Babbo Natale, piazza G. B. Vico (a cura di Aniac Abruzzo Eventi)
  • Da martedì 2 a domenica 7 gennaio: Teate d’Autore, mostra estemporanea d’arte evento degli artisti abruzzesi, Bottega d’Arte Camera di Commercio (a cura di Aniac Abruzzo Eventi)
  • Sabato 6 gennaio: 28esima edizione del presepe vivente (a cura dell’associazione Teate Nostra)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercatini, pista di ghiaccio, arpa laser e il presepe vivente: il programma degli eventi di Natale a Chieti

ChietiToday è in caricamento