menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tappa teatina del viaggio di Libera idee: dibattito e monologo sul sisma del 2009

Appuntamenti con le scuole, presentazione del rapporto sulla percezione e la presenza di mafie e il monologo di Alessandro Blasioli "Questa è casa mia", martedì 20 novembre

Il viaggio di Liberaidee fa tappa a Chieti martedì 20 novembre: una giornata per rinnovare l’impegno civile  nella lotta contro le mafie e la corruzione. 

La giornata inzierà alle 9,30 nella sala consiliare del Palazzo della provincia con le scuole, alle quali sarà presentato il percorso educativo e formativo a cura della Rete ‘Itinerari di educazione civile e responsabile’. Qui sarà possibile visitare la mostra di narrazione civile della Memoria in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Nel pomeriggio, invece, all'università d’Annunzio, l'Aula Magna della Facoltà di Lettere alle 16 ospiterà la presentazione del rapporto Liberaidee: la ricerca sulla percezione e la presenza di mafie e corruzione. Relatori: Carmine Catenacci, direttore del Dipartimento di Lettere, arti e scienze sociali, la professoressa Gilda Pescara del coordinamento Libera Abruzzo e referente presidio Libera Chieti ‘Attilio Romanó e il procuratore della Repubblica di Chieti Francesco Testa.  Subito dopo, alle 16,45, sarà possibile assistere allo spettacolo teatrale di Alessandro Blasioli, aperto a tutti, dal titolo "Questa è casa mia": un monologo di teatro civile scritto diretto e interpretato dall'attore teatino in memoria del sisma aquilano del 2009.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento