rotate-mobile
Attualità Casoli

A Casoli nasce il premio "Sergio De Luca" per l'impegno e la ricerca nei settori agroalimentare e ambientale

La cerimonia si svolgerà il prossimo 21 ottobre al cinema teatro. Presidente del comitato tecnico organizzatore è il rettore dell'università di Teramo, Dino Mastrocola

Si è svolta venerdì 22 settembre, da remoto, la prima riunione del comitato tecnico deputato alla individuazione e consegna del premio “Casoli - Sergio De Luca” che, oltre all'omaggio all'ex sindaco scomparso tragicamente nel 2021, vuole esssere un'attestazione di stima e gratitudine da parte dell’amministrazione comunale nei confronti di coloro che si siano particolarmente distinti per l’impegno profuso, lo studio e la ricerca nei settori agroalimentare e ambientale.

Alla seduta hanno preso parte il sindaco di Casoli, Massimo Tiberini, il rettore dell’università di Teramo, Dino Mastrocola, il direttore del Dipartimento di Bioscienze e tecnologie agroalimentari e ambientali, Enrico Dainese, il direttore del Dipartimento Agricoltura - Regione Abruzzo, Elena Sico, il presidente Gal Maiella Verde, Tiziano Teti, il direttore Anci Abruzzo, Massimo Luciani e il delegato dal presidente dell’Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali della Provincia di Pescara, Domenico D’Ascenzo.

Come prima azione, si è proceduto a nominare quale presidente del comitato tecnico il rettore Mastrocola. Successivamente, si è stabilita come data di attribuzione del premio il giorno sabato 21 ottobre 2023: la cerimonia avrà luogo nel cinema teatro comunale di Casoli alle ore 10.

In questa occasione saranno consegnati anche i diplomi a coloro che hanno frequentato il corso di formazione professionale in “Biotecnologie agroambientali sostenibili”, organizzato dall'università di Teramo, in convenzione con il Comune di Casoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Casoli nasce il premio "Sergio De Luca" per l'impegno e la ricerca nei settori agroalimentare e ambientale

ChietiToday è in caricamento