rotate-mobile
Attualità

Premio "Piccolo comune amico": 19 comuni in gara dall'Abruzzo

Otto sono in provincia di Chieti. Il premio è dedicato alla valorizzare delle eccellenze locali e a favorire il turismo

Sono 19 i comuni dell’Abruzzo a contendersi quest’anno il premio “Piccolo comune amico”,  dedicato a valorizzare i piccoli comuni italiani, far conoscere le eccellenze locali e favorire il turismo.

L'iniziativa, giunta alla quarta edizione, premia le eccellenze italiane nelle categorie agroalimentare, artigianato, innovazione sociale e cultura, arte e storia ed è un progetto realizzato da Codacons in collaborazione con Coldiretti e sostenuto da Aci, Anci, Enac, Intesa Sanpaolo, Fit, Poste Italiane, Touring Club Italiano, Autostrade per l’Italia, Symbola, Uncem.

I comuni in gara sono Aielli, Furci, Turrivalignani, Villa Santa Maria, Altino, Capitignano, Fara Filiorum Petri, Gioia dei Marsi, Pennapiedimonte, Rocca Pia, San Benedetto dei Marsi, Castiglione Messer Raimondo, Catignano, Civita D'Antino, Montenerodomo, Rapino, Ripa Teatina, Scanno, Tornareccio.

Oltre alle categorie tradizionali ci saranno i premi speciali: “Piccolo aeroporto amico", dedicato alla riqualificazione dei piccoli centri aeroportuali, “Aria, acqua, terra”, sulla bellezza naturalistica del territorio, “Comuni contro il caro energia”, dedicato ai Comuni che si sono distinti per le politiche di contrasto al caro-bolletta tramite l'istituzione di comunità energetiche o altri strumenti, “Comuni per la disabilità”, dedicato ai Comuni che si sono caratterizzati per politiche di inclusione di particolare efficacia,  “Comuni per l’apicoltura”, che premia i Comuni che hanno realizzato iniziative di valorizzazione e tutela dell’apicoltura.       

I cittadini possono votare il proprio comune preferito entro e non oltre il prossimo 15 giugno sul sito del Codacons.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio "Piccolo comune amico": 19 comuni in gara dall'Abruzzo

ChietiToday è in caricamento