rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Attualità Francavilla al Mare

Si chiude il sipario sulla ventesima edizione del Premio MuMi, premiata Eleonora Giorgi

La kermesse di cultura e solidarietà fondata e presieduta dal maestro Davide Cavuti ha consegnato i riconoscimenti a Eleonora Giorgi, Gegé Telesforo e Salvatore Geraci, responsabile dell’Area Sanitaria della Caritas di Roma

Cala il sipario sulla ventesima edizione del Premio MuMi, fondato e presieduto dal maestro Davide Cavuti. La manifestazione, che nel corso degli anni ha premiato personaggi come Giorgio Albertazzi, Arnoldo Foà, Dacia Maraini, Michele Placido, Lino Guanciale, Riccardo Scamarcio, Anna Mazzamauro, Ugo Pagliai, Ambra Angiolini, e associazioni che si occupano degli ultimi, ha registrato un grande successo di pubblico che ha seguito con emozione l’edizione numero venti nella suggestiva location in Piazza Michetti, situata tra il Convento di Francesco Paolo Michetti e la residenza che fu per circa cinquant’anni del celebre compositore Alessandro Cicognini.

Vincitori del riconoscimento l’attrice Eleonora Giorgi, il jazzista Gegé Telesforo, Salvatore Geraci responsabile di "Area sanitaria della Caritas di Roma".

La serata è stata condotta dalla giornalista Mila Cantagallo e si è aperta con un omaggio a un grande attore italiano il maestro Giorgio Albertazzi (vincitore del Premio MuMi alla carriera nel 2012) nel centenario della sua nascita (23 agosto 1923); a ricordarlo, anche un video inedito girato proprio a Francavilla al Mare, prima di tenere uno spettacolo in Abruzzo. Il primo riconoscimento è stato attribuito all’Area sanitaria della Caritas di Roma, per la sezione solidarietà, ritirato dal suo responsabile Salvatore Geraci. A consegnarlo il sindaco Luisa Russo, che ha ringraziato il presidente Davide Cavuti per aver ideato questo premio che unisce cultura e solidarietà. A seguire, il riconoscimento per la sezione musica con protagonista Gegè Telesforo, premiato dall’assessore alla cultura Cristina Rapino. Telesforo (che subito dopo il Premio MuMi ha tenuto un concerto molto applaudito dal pubblico) è stato presentato con due clip che lo vedevano protagonista con Lucio Dalla e Renzo Arbore.

Special guest della serata, l’attrice Eleonora Giorgi: a lei il riconoscimento per la sezione cinema, consegnato dal sindaco Luisa Russo. In un’intervista emozionante, la Giorgi ha ripercorso alcune delle tappe della sua straordinaria carriera: da “Borotalco” a “Sapore di mare 2” fino alle partecipazioni a fiction di successo come “I Cesaroni” e “Provaci ancora Prof”.

L’attrice ha ringraziato il pubblico di Francavilla e l’organizzazione del premio che si occupa di temi molto importanti. Prima della conclusione della manifestazione, il presidente Davide Cavuti ha consegnato un assegno all’Area Sanitaria della Caritas, da parte di un donatore. Nel corso della serata ci sono state le partecipazioni della studiosa e attrice Franca Minnucci e del cantante Piero Mazzocchetti, che ha chiuso la kermesse facendo cantare tutto il pubblico presente.

La manifestazione è stata organizzata grazie al sostegno del comune di Francavilla al Mare, in collaborazione con la Stagione dei Concerti e del Teatro F.P. Michetti, del Festival Alessandro Cicognini (progetto multidisciplinare), della “Biblioteca Chiarini” del “Centro Sperimentale di Cinematografia”. Hanno collaborato all’evento numerose associazioni quali “Le Franche Villanesi” e l’Associazione Orizzonte”, presieduta da Michela Mattoscio, che ha realizzato anche quest’anno i premi (“Il tronchetto della Solidarietà”) con i ragazzi dell’associazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si chiude il sipario sulla ventesima edizione del Premio MuMi, premiata Eleonora Giorgi

ChietiToday è in caricamento