rotate-mobile
Attualità

Premio internazionale per il compositore Davide Cavuti a Toronto

Il compositore, musicista e regista abruzzese ha ricevuto il riconoscimento internazionale «Cinema and Literature Award» per il suo lavoro su Ennio Flaiano dal film festival canadese

Premio internazionale per il maestro Davide Cavuti che a Toronto ha ricevuto il riconoscimento internazionale «Cinema and Literature Award» per il suo lavoro su Ennio Flaiano dal film festival canadese, nella città dove lo sceneggiatore abruzzese girò “Oceano Canada”.

Un riconoscimento importantissimo per il compositore, musicista e regista di Francavilla al Mare. Il libro di Cavuti, presentato in anteprima internazionale, ha ispirato la sceneggiatura del film biografico “Un marziano di nome Ennio” (2021), finalista ai “Nastri d’argento 2022” e vincitore di numerosi riconoscimenti, diretto dallo stesso.

“Questo amore purissimo è un racconto che trae origine dalla drammatica vicenda familiare che colpì Ennio Flaiano alcuni mesi dopo la nascita della sua amata figlia Lelè – ha dichiarato il maestro Davide Cavuti – . Da alcuni suoi scritti si evince l’amore di Flaiano per la sua bambina, il “suo amore purissimo. Sono onorato di aver ricevuto l’invito da parte del Film Festival Icff di Toronto e grato dell’attenzione che è stata rivolta al mio lavoro su Ennio Flaiano, autentico genio della cultura italiana del novecento”.

Il libro è stato pubblicato da Icff Books di Toronto e presenta la traduzione in lingua inglese a cura di Tonia Serrao Soppelsa.

“È un amore così puro che mi fa camminare sopra le nuvole”: è l’ultima frase del racconto di Cavuti riportata anche sulla quarta di copertina del libro che sintetizza l’amore di Flaiano per la sua adorata figlia. Il racconto ha ispirato, inoltre, il copione dello spettacolo teatrale “Non svegliate lo spettatore” interpretato da Lino Guanciale (con musiche e regia di Cavuti) che ha debuttato nel 2020 e che recentemente è stato in tournée nei migliori teatri italiani. Il volume contiene le presentazioni firmate da Michele Placido, Massimo Dapporto e Lino Guanciale.

“È fonte di grande piacere per me unirmi a Davide Cavuti, artista che ho visto crescere negli anni prima - ha affermato Michele Placido - come compositore, poi anche come autore e regista, in questa e altre imprese culturali di altissimo spessore artistico”. 

Mentre l’attore abruzzese Lino Guanciale scrive nell’introduzione al libro: “Ho avuto il privilegio di recitare nel nostro spettacolo 'Non svegliate lo spettatore' imperniato su Ennio Flaiano, un frammento di amore puro da parte di Davide Cavuti. Parlo di privilegio perché Davide ha una rara qualità, il rispetto per gli artisti su cui lavora”.

Il libro è dedicato al maestro Federico Savina, scomparso nel mese di maggio scorso, docente di “Tecnica del suono” al Centro Sperimentale di Cinematografia e autore della supervisione del suono del film ispirato alla vita di Flaiano con la regia di Cavuti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio internazionale per il compositore Davide Cavuti a Toronto

ChietiToday è in caricamento