Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Premiato il film-documentario “Oltre la memoria Lanciano 5/6 ottobre 1943"

Il film ha vinto il premio come miglior cortometraggio e il premio come miglior recitazione

Il film-documentario “Oltre la memoria" Lanciano 5/6 ottobre 1943 co-prodotto da l'Associazione Culturale L'Altritalia e Enzo Francesco Testa con il supporto del Comune di Lanciano e la sezione Anpi di Lanciano "Trentino La Barba" ha vinto il premio come miglior cortometraggio e il premio come miglior recitazione al festival internazionale "Rome Outcast Independent Film Award".

Una storia di coraggio, di sacrificio, di lotta, di amore per la libertà raccontata in tutta la sua forza e bellezza.

La regia di Enzo Testa, la sceneggiatura di Davide Torriero Pompa e i disegni animati di Daniele De Luca, hanno reso i luoghi di vita quotidiana della Lanciano dei nostri giorni come le piazze, le strade, il viale dove si va a passeggiare gli scenari tragici di una rivolta contro ogni forma di sopraffazione. Marcello Sacerdote (Premio Miglior Recitazione) che in scena veste i panni di uno dei protagonisti, ricorda in prima persona la storia in un italiano/dialetto abruzzese che ha reso più autentico il racconto.

Il film che  ha voluto realizzare un'opera di salvaguardia di una memoria condivisa, pensato in particolare per i giovani e per le future generazioni, ha restituito il valore di una storia locale per farla diventare universale e senza tempo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premiato il film-documentario “Oltre la memoria Lanciano 5/6 ottobre 1943"

ChietiToday è in caricamento