menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poste italiane anche a Chieti contro la violenza sulla donne

Sui monitor degli 81 sportelli postamat del capoluogo teatino e nella provincia appare il numero 1522, antiviolenza e antistalking

Poste Italiane fa sapere che sui monitor degli 81 sportelli postamat della provincia di Chieti sono visibili i messaggi istituzionali, il numero verde e l’app 1522 per la prevenzione e il contrasto ai fenomeni di violenza, stalking e maltrattamento. 

L'iniziativa sostiene le comunicazioni del Dipartimento Pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri contro la violenza sulle donne in contrasto di ogni forma di violenza e di discriminazione.

Poste Italiane fa sapere di aver sottoscritto un protocollo di intesa con il Ministero per le Pari opportunità "che prevede la realizzazione di iniziative in grado di rendere più efficaci e incisive le campagna di comunicazione promosse e realizzate dal Dipartimento, al fine di consentirne una capillare diffusione sul territorio nazionale”.

Infine Poste Italiane comunica di essere risultata tra le aziende europee "che vantano un punteggio più elevato dell’indice di diversità di genere per la presenza femminile in posizioni di responsabilità, secondo quanto emerso dall’analisi dell’organizzazione “European Women on Boards” (Ewob): una presenza pari al 55% della forza lavoro complessiva (69.000 unità), e dal fatto che il 59% degli oltre 12.800 uffici postali è affidato alla guida di una donna".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento