rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Attualità

Porto promosso a scalo nazionale, Castaldi (M5S): "Benefici per l'intero territorio"

Approvato in commissione nella notte l'emendamento sull'infrastruttura di Punta Penna. Il senatore: "Merito da dividere con la Regione"

"L’approvazione per davvero (non come quello, pubblicizzato ieri come approvato  senza  esserlo) del mio emendamento 9.30 (testo 2) nella seduta notturna della commissione lavori pubblici Senato sul Dl: “Disposizioni urgenti per la sicurezza e lo sviluppo delle infrastrutture, dei trasporti e della mobilità sostenibile, nonché in materia di grandi eventi e per la funzionalità del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile,” inserisce Vasto allinterno dell’Autorità di sistema portuale del Medio Adriatico, che ha sede ad Ancona. Ciò consente di far assumere al porto di Vasto una valenza nazionale per una infrastruttura marittima considerata di importanza strategica per l’Abruzzo e per la dorsale Adriatica, con indubbi benefici per lo sviluppo economico-produttivo di interi territori". Così il senatore Gianluca Castaldi (M5S), componente della 14ª commissione Politiche dell'Unione europea, dopo l'approvazione.

“Il merito, è da dividere con la Regione Abruzzo”, aggiunge Castaldi, “io ho raccolto insieme ad altri colleghi, l’invito a sostenere un emendamento pensato dalla Regione stessa; e, di conseguenza, rafforzato la richiesta avanzata al ministero dei Trasporti per  promuovere il porto di Punta Penna-Vasto a rango nazionale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto promosso a scalo nazionale, Castaldi (M5S): "Benefici per l'intero territorio"

ChietiToday è in caricamento