Attualità

Porto di Ortona, arriva lo stop definitivo del ministero all'impianto gpl

Il deposito gpl ortonese è stato fermato definitivamente dalla conferenza dei servizi. Esultano il Wwf e il Movimento 5 Stelle 

Stop deifinitivo all'impianto gpl di Ortona. È arrivato a seguito di una conferenza dei servizi tenuta al ministero dello Sviluppo Economico, il definitivo stop al progetto della Seastock per il deposito Gpl ortonese.

L' impianto da 25mila metri cubi non potrà essere realizzato nell’area portuale.  

"La chiusura della vicenda è un'ottima notizia per tutto il territorio e in generale per le politiche energetiche regionali -commentano ichiarano Filomena Ricci, delegato regionale del Wwf Abruzzo, e Ines Palena, presidente del Wwf Zona frentana e Costa teatina - le battaglie sostenute, dapprima da pochi e poi da gran parte della comunità e dallo stesso Comune di Ortona, sono state fondamentali per ritardare e poi fermare un progetto sbagliato. In questo momento il ricordo del Wwf, e crediamo di tutto l'Abruzzo, non può ovviamente che andare a Fabrizia Arduini, scomparsa l’estate scorsa. Fu proprio lei, da presidente del Wwf Zona frentana e Costa teatina e da referente energia del Wwf anche a livello nazionale, una delle principali artefici della mobilitazione locale e regionale che oggi ha consentito di operare la scelta giusta". 

Esulta anche la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, Sara Marcozzi: 

“Il fatto che il Ministero abbia dato definitivamente il proprio parere negativo all'opera rappresenta una vittoria per il territorio e per tutte le persone che si sono impegnate, senza mai risparmiarsi, a difesa di Ortona. Ci rincuora il fatto di aver dato il nostro contributo in questo lungo periodo, segnato sia da grandi manifestazioni di piazza, come quella dell’ottobre 2016 a cui partecipò anche l’allora vice presidente della Camera, Luigi Di Maio, che da atti formali e raccolte firme depositate presso gli organi competenti”.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto di Ortona, arriva lo stop definitivo del ministero all'impianto gpl

ChietiToday è in caricamento