menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I ponti delle autostrade A24 e A25 a rischio crollo? Il sevizio a "Le Iene"

La sicurezza dei viadotti delle autostrade abruzzesi al centro del servizio andato in onda durante la puntata di ieri sera su Italia Uno

I viadotti delle autostrade abruzzesi A24 e A25 sono stati al centro di un servizio de 'Le Iene' andato in onda ieri sera.

L'inviato Filippo Roma ha esaminato le condizioni dei piloni dei ponti con l'aiuto dell'ingegnere Tommaso Giambuzzi, che ha mostrato le condizioni del ferro e del calcestruzzo e il rischio di deterioramento. "I piloni fanno veramente paura" dice l'inviato di Mediaset sotto l'autostrada che collega Roma a Pescara, mentre l'ingegnere mostra il ferro che se ne viene via e si spezza come un biscotto.

"Il problema è sapere fino a che punto questa base è deteriorata all'interno. Il ferro non sta lavorando insieme al calcestruzzo" dice ancora l'ingenere. Immagini impressionanti commentate anche con Augusto De Sanctis.

Poi Roma va a chiedere spiegazioni al responsabile della Strada dei parchi, Carlo Toto, fermato dal barbiere, che perde le staffe. "Lei non conosce il sistema, quindi con lei non posso parlare" dice quest'ultimo.

Il servizio si conclude con le interviste all'ex ministro delle Infrasatrutture e Trasporti Delrio e all'attuale Danilo Toninelli che annuncia centinaia di milioni di euro per la manutenzione straordinaria nel 2019.
 

IL SERVIZIO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento