Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità

Nel giorno di San Giustino, Chieti dice grazie ai volontari dello screening: la cerimonia al teatro Marrucino

Consegnate gli attestati di gratitudine a tutti coloro che hanno sostenuto l'amministrazione in vari aspetti, dalla logistica all'accoglienza della popolazione che si è sottoposta ai tamponi antigenici

In occasione di una festa patronale atipica, senza celebrazioni di piazza o eventi, l'amministrazione comunale ha scelto proprio il giorno di San Giustino per dire grazie alle associazioni e ai volontari che hanno dato un contributo fondamentale al buon andamento degli screening sui cittadini di Chieti a febbraio e marzo.

Oggi pomeriggio, il teatro Marrucino ha ospitato una piccola cerimonia di consegna di attestati di gratitudine a tutti coloro che hanno sostenuto l'amministrazione in vari aspetti, dalla logistica all'accoglienza della popolazione che si è sottoposta ai tamponi antigenici.

Ad accoglierli il sindaco Diego Ferrara, il presidente del consiglio comunale Luigi Febo, il vicesindaco Paolo De Cesare, il consigliere delegato alla Protezione civile Vincenzo Ginefra e l'assessore allo Sport Manuel Pantalone.

"Abbiamo voluto - spiegano il sindaco e il presidente del consiglio Febo - che il giorno del Santo Patrono della città e del suo millenario compleanno diventassero anche un'occasione solidale per dire grazie a chi si è speso per la nostra comunità. Abbiamo radunato quanti sono stati preziosi nella prima azione di emergenza affrontata sul fronte lotta al coronavirus, con l'organizzazione degli screening di massa, al fine di fotografare la situazione dei contagi nella nostra città, che nei mesi scorsi ha avuto il massimo delle restrizioni a causa dell'andamento del virus. Ma la buona riuscita di quella che è stata una vera e propria sfida per la mole di gente che ha risposto agli screening, ci ha spinto a fare un pubblico ringraziamento a tutti quanti coloro che hanno messo a disposizione tempo, competenze e lavoro per supportarci ed essere di servizio alla comunità. Purtroppo non siamo riusciti a organizzarlo prima, proprio a causa della collocazione di Chieti nelle aree sottoposte a maggiori restrizioni, così abbiamo deciso di onorare il giorno del Santo Patrono con un pubblico grazie, in attesa di tempi migliori e anche di poter tornare a festeggiare l'11 maggio in modo più aperto e libero, speriamo presto. Oggi nel teatro si è radunata parte di una squadra davvero vincente, a cui a febbraio e marzo si sono aggiunti i consiglieri comunali e gli assessori, nonché tantissimi volontari, ai quali va il nostro grazie per la disponibilità dimostrata e per la risposta data alla città".

Di seguito l'elenco delle persone che hanno ricevuto la pergamena: il rettore dell'università d'Annunzio Sergio Caputi, l'arcivescovo metropolita dell'arcidiocesi di Chieti-Vasto Bruno Forte, Croce Rossa Italiana, Comitato di Chieti, Misericordia di Chieti, Teate Soccorso, associazione di Protezione Civile ValTrigno Chieti, Dealer Informatica srl di Chieti, Distillerie D'Auria di Ortona, Nucleo Operativo Teate di Protezione Civile, Corpo dei Volontari di Protezione Civile di Pineto, associazione Nazionale Alpini di Chieti, associazione Nazionale Alpini di Atessa, associazione Nazionale Carabinieri, Nucleo di Protezione Civile di Chieti, Radio Club di Chieti, Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta di Chieti, Fondazione Luca Romano, associazione Modavi di Pescara, Nucleo Operativo Volontari della Sicurezza, polizia municipale, Ara Asd Città di Chieti, Federazione Italiana Giuoco Handball - Abruzzo, professoressa Grazia Angeloni, dirigente del I Circolo Didattico, Gianluca Foglia (PUC di supporto al Comune), Antonella Di Cicco (dipendente comunale), Letizia Nudi (dipendente comunale), Luisa Panara (dipendente comunale), Amelia Talucci (dipendente comunale), Maria Laura Zappacosta (dipendente comunale), Maurizio Giannini (dipendente comunale).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel giorno di San Giustino, Chieti dice grazie ai volontari dello screening: la cerimonia al teatro Marrucino

ChietiToday è in caricamento