rotate-mobile
Attualità Pennapiedimonte

A Pennapiedimonte riaperto il sentiero del Balzolo: l'area è stata messa in sicurezza

Revocata l’ordinanza di chiusura del sentiero Balzolo-Linaro dello scorso novembre 2022 a seguito di movimento franoso e di caduta massi.

Terminati i lavori di messa in sicurezza della parete rocciosa in località Balzolo, a Pennapiedimonte, e revocata l’ordinanza di chiusura del sentiero Balzolo-Linaro dello scorso novembre 2022 a seguito di movimento franoso e di caduta massi.

Il sentiero del Parco torna, dunque, a essere pienamente accessibile alla comunità e ai turisti. Il costo totale della messa in sicurezza finanziata dal Genio Civile è di 198mila euro.

Dall'amministrazione comunale i ringraziamenti "alla Regione Abruzzo, Genio Civile, i progettisti, tutti i tecnici coinvolti, l’impresa esecutrice dei lavori e i dipendenti comunali che hanno lavorato strenuamente e in piena collaborazione con l’amministrazione, affinché l’opera venisse realizzata nel migliore dei modi e nel minor tempo possibile. 

Ringraziamo i tecnici del Parco Nazionale della Maiella, che hanno eseguito i necessari sopralluoghi a tutela della fauna selvatica, prima dell’intervento e il presidente di Ecolan Spa per aver impiegato gli operatori dell’azienda, oggi impegnati nelle attività di pulizia del sentiero".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pennapiedimonte riaperto il sentiero del Balzolo: l'area è stata messa in sicurezza

ChietiToday è in caricamento