Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Patrick Zaki cittadino onorario di Vasto, Forum Ecologista: "Un atto dovuto"

il consiglio comunale vastese ha emanato la delibera per concedere la cittadinanza onoraria allo studente e ricercatore dell'università di Bologna

"Esprimiamo massima soddisfazione per la concessione della cittadinanza onoraria di Vasto a Patrick Zaki, studente e ricercatore dell'università di Bologna ingiustamente detenuto in Egitto sulla base di accuse che le più affermate Ong internazionali reputano essere totalmente infondate".

Queste le parole riportate sul comunicato diffuso dal Forum Civico Ecologista dopo che ieri, 19 maggio, il consiglio comunale vastese ha emanato la delibera per concedere la cittadinanza onoraria a Zaki.

"La cittadinanza onoraria di Vasto riconosciuta al ricercatore - scrive il Forum - certamente non risolve il suo problema e forse è la classica goccia nell'oceano, ma rappresenta comunque un tassello importantissimo in quel cammino faticoso ma inarrestabile del rispetto dei diritti delle persone, delle loro libertà, delle loro opinioni, della loro dignità. Crediamo infatti che le libertà personali e i diritti civili e politici costituzionalmente garantiti non possano trovare un freno davanti alla diversa nazionalità o provenienza o diversità culturale, ma che vadano estesi a riconosciuti nei confronti di chiunque, a maggior ragione dinanzi ad atti che violano proprio quei diritti su cui si basa uno Stato democratico.  Dunque la cittadinanza onoraria di Vasto a Patrick Zaki altro non è che un atto politico e che quasi sicuramente non influirà in alcun modo ai fini della libertà dello studente di Bologna, ma è ad ogni modo un atto dovuto che contribuisce a riaffermare ancora una volta il riconoscimento di quei diritti umani fondamentali a cui tutti gli Stati democratici devono riconoscersi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patrick Zaki cittadino onorario di Vasto, Forum Ecologista: "Un atto dovuto"

ChietiToday è in caricamento