rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Attualità Fossacesia

Prove d'estate sulla Costa dei trabocchi, gettonatissima in una Pasquetta da quasi 30 gradi

Molte presenze nelle località di mare, ma anche per gli eventi organizzati, come quelli di Tollo, Roccascalegna o Francavilla: le temperature bollenti favoriscono le presenze in tutta la provincia di Chieti

C'è chi ha scelto la classica gita fuoriporta, magari in montagna, chi ha prediletto visite culturali scegliendo di visitare i musei archeologici aperti a Chieti, chi ha optato per eventi organizzati come la Pasquetta francavillese, quella a tema medievale di Roccascalegna o Arrostiland a Tollo, ma in molti, soprattutto, si sono riversati nelle località di mare della provincia di Chieti. Tanto che nella tarda mattinata si registravano code in diversi caselli dell'autostrada A14 del Chietino.

Così, oggi, nel giorno del Lunedì dell'Angelo, la Costa dei trabocchi è stata presa d'assalto da tanti che hanno approfittato delle temperature estive per una passeggiata lungomare o per un pranzo in uno dei molti stabilimenti balneari già aperti. La giornata infatti, è stata caratterizzata da un caldo atipico per il periodo, con punte anche di 29 gradi e di circa 20 nell'entroterra. E il vento che soffiava deciso anche sulla costa - tanto che a Lanciano sono stati chiusi i parchi in via precauzionale - non ha scoraggiato chi ha optato per un giro di fronte al mare. 

Come a Fossacesia Marina, con presenze da tutto esaurito, parcheggi saturi e numerose presenze in spiaggia per godersi il primo sole dell'anno, nonostante le previsioni meteo parlassero di precipitazioni già dal pomeriggio.

Qualche migliaio di presenze ha registrato anche Arrostiland, la festa organizzata da Abbruzzo di Morris a Tollo, dove non solo giovanissimi, ma anche comitive più adulte e famiglie hanno scelto di trascorrere la Pasquetta nello spirito che sin dall'inizio contraddistingue la giornata: fornacelle accese per cucinare gli arrosticini, musica, divertimento e convivialità. Un successo tale che, nel pomeriggio, a causa del traffico è stata bloccata la strada provinciale Ripa Teatina-Tollo per raggiungere la festa.

Secondo l'analisi di Coldiretti/Ixè un italiano su tre (34%) ha deciso di trascorrere la Pasquetta all'aperto nonostante il tempo incerto, mentre il 40% è rimasto in casa; il 16% ha preferito andare a trovare parenti e amici. In molti casi il menu si è basato sugli avanzi del pranzo di Pasqua, per il quale secondo la stima della Coldiretti gli italiani hanno speso oltre 2 miliardi di euro.

Fossacesia Marina-7

Leggi le notizie di ChietiToday su Whatsapp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prove d'estate sulla Costa dei trabocchi, gettonatissima in una Pasquetta da quasi 30 gradi

ChietiToday è in caricamento