Attualità

Pasqua e Pasquetta in zona rossa: le regole in vigore

Da sabato 3 aprile fino a lunedì 5 in tutta Italia ci sarà il cosiddetto 'lockdown di Pasqua'. Che cosa sarà consentito fare e cosa no

Sarà un weekend ‘rosso’ in tutta Italia, prima di tornare alle consuete fasce di colore, martedì, con l’Abruzzo in zona arancione attualmente.

Secondo quanto disposto dal governo Draghi, per le giornate di sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 aprile le regole e le deroghe non saranno diverse da quelle delle ultime festività nataliize.

Sarà infatti possibile far visita ad amici e parenti in massimo due adulti ed eventuali minori di 14 anni all’interno della regione, mentre saranno vietate per il secondo anno consecutivo le tradizionali gite fuori porta del Lunedì dell’Angelo.

Di seguito, le regole valide per sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 aprile:
•    resta in vigore il coprifuoco tra le 5 e le 22 salvo motivi di necessità, salute o lavoro con autocertificazione; 
•    vietato spostarsi da una Regione all'altra a meno di avere motivi di lavoro, salute, urgenza;
•    sarà possibile pranzare a Pasqua e Pasquetta in numero ristretto; da sabato 3 a lunedì 5 ci si potrà recare in casa d'altri accompagnati da minori di 14 anni ed eventuali disabili (si consiglia di non superare il limite di sei persone e di indossare le mascherine tra non conviventi);
•    sarà possibile raggiungere le seconde case all'interno del territorio regionale di proprietà o affitto a lungo termine, con contratto precedente al 14 gennaio 2021;  
•    è consentita l'attività sportiva e motoria nei pressi della propria abitazione; si può fare attività sportiva individuale all'aperto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua e Pasquetta in zona rossa: le regole in vigore

ChietiToday è in caricamento