menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pasqua in carcere: pacchi di pasta donati ai detenuti abruzzesi

In questi giorni e fino a Pasqua, verranno consegnati, negli otto istituti di pena della nostra regione, pacchi di pasta per ogni singolo detenuto

Un gesto di vicinanza per coloro che il giorno di Pasqua lo passeranno in carcere. Il Garante dei detenuti e delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale della Regione Abruzzo, Gianmarco Cifaldi, comunica fa sapere che "grazie alla grande sensibilità e attenzione del pastificio artigianale abruzzese la Rustichella d’Abruzzo, in questi giorni e fino a Pasqua, verranno consegnati, negli otto istituti di pena della nostra regione, pacchi di pasta per ogni singolo detenuto con una lettera augurale".

Con tale gesto il Garante Cifaldi ha voluto ribadire "l’attenzione e la vicinanza ad ogni detenuto nell’occasione delle festività pasquali". "Tale iniziativa - sottolinea Cifaldi - rappresenta un esempio importante per la preparazione di reti di solidarietà con il mondo produttivo abruzzese così come ha dimostrato la signora Stefania Peduzzi, titolare della Rustichella, nell’attivare questo grande sostegno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento