rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Attualità Atessa

Ospedale di Atessa: accolto il primo paziente nel nuovo reparto di Endoscopia

Il reparto è stato completamente rinnovato grazie a fondi pubblici e privati che la Asl Lanciano Vasto Chieti ha destinato all’ospedale

L'Endoscopia di Atessa ha accolto il suo primo paziente. Il reparto è stato completamente rinnovato grazie a fondi pubblici e privati che la Asl Lanciano Vasto Chieti ha destinato all’ospedale.

L’Endoscopia, di cui è responsabile Maria Marino, è attiva per quattro giorni a settimana (lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì) ed è in grado di gestire 12 pazienti al giorno. Le prestazioni disponibili sono gastroscopie, colonscopie con sedazione e visite.

Parte dell’investimento complessivo di tre milioni di euro fatto sul “San Camillo de Lellis” ha riguardato lavori di adeguamento strutturale della Medicina Covid, Pronto soccorso, Radiologia, Riabilitazione ed Endoscopia, il resto della cifra ha consentito l’ammodernamento del parco tecnologico.

"Il martedì - spiega la dottoressa Marino - l’équipe si trasferisce nella sala operatoria dell’ospedale di Lanciano per l’endoscopia operativa delle vie biliari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Atessa: accolto il primo paziente nel nuovo reparto di Endoscopia

ChietiToday è in caricamento