Dopo le dimissioni dell'ultimo paziente, l'ospedale di Atessa attende dal Ministero l'approvazione della rete Covid regionale

Allestito per i pazienti Covid in tempi rapidi, nel presidio ora saranno avviate le operazioni di sanificazione. E si guarda al futuro

Ieri le dimissioni dell'ultimo paziente che ha lasciato il Covid hospital di Atessa con un evento che ha coinvolto tutto il personale, oggi l'ospedale San Camillo guarda al futuro.

"Proprio perché il modello di integrazione con Chieti ha funzionato e ha dato risultati soddisfacenti, c'è già l'impegno a proseguire, in special modo per le attività della Medicina. Ma anche la Radiologia si avvarrà della sinergia con il "SS. Annunziata”, in special modo per la Tac, già collaudata e pienamente operativa per i pazienti esterni, e per i pacchetti diagnostici formulati per tenere sotto controllo i pazienti Covid guariti" fa sapere la Asl in una nota 

L'ospedale di Atessa era stato allestito per i pazienti Covid in tempi rapidi, grazie al contributo delle imprese del territorio. Qui è stata avviata per la prima volta in Abruzzo una degenza a conduzione infermieristica, riservata a pazienti stabili che pur avendo completato il percorso avevano necessità di assistenza infermieristica, in attesa della presa in carico domiciliare. 

Nel presidio ora saranno avviate le operazioni di sanificazione, che dureranno per diversi giorni. Nel frattempo si attende l'approvazione da parte del Ministero della Salute dell'approvazione della Rete Covid regionale, nella quale Atessa è indicato come ospedale di area disagiata e Centro di riferimento regionale per la riabilitazione polmonare dei pazienti Covid. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo gli operatori si godono il meritato riposo, alle professionalità consolidate si sono aggiunte nuove competenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • Il Comune di Atessa assume 5 impiegati a tempo indeterminato: bando e scadenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento