Attualità

Passerelle fino al mare: a Ortona la spiaggia libera diventa accessibile

L'amministrazione comunale ha allestito due passerelle per disabili sulle spiagge libere del Riccio e dei Saraceni. Arriva anche la carrozzina per la mobilità

Spiagge libere accessibili ai disabili a Ortona, dove in queste settimane l'amministrazione comunale ha allestito due passerelle sulle spiagge del Riccio e dei Saraceni.

Un intervento che migliora la possibilità di fruizione delle spiagge libere della costa ortonese. Le due passerelle con piazzola si trovano all’ingresso delle spiagge libere del lido Riccio, in particolare nelle adiacenze dello stabilimento Teoma Beach e al lido Saraceni nei pressi dello stabilimento Acapulco. Le stesse permettono un più agevole accesso in spiaggia.

"Si tratta di due infrastrutture importanti a servizio delle spiagge libere e dei cittadini – commenta il sindaco Leo Castiglione – che l’amministrazione ha voluto inserire come opere per migliorare l’offerta turistica del nostro territorio. Una passerella con piazzola in legno che ogni anno potrà essere collocata a servizio di chi ha difficoltà motoria. A questo si aggiunge anche il servizio di una speciale carrozzina per la mobilità in spiaggia che sarà messa a disposizione dalla cooperativa che svolge il servizio di salvamento in spiaggia. Una novità per le spiagge ortonesi che si qualificano sempre più per l’offerta delle strutture balneari e dei lidi più frequentati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passerelle fino al mare: a Ortona la spiaggia libera diventa accessibile

ChietiToday è in caricamento