menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurata a Ortona piazza degli Eroi canadesi: si rinnova il legame Italia - Canada

Una piazza ristrutturata e ribattezzata a forma di foglia d'acero, simbolo del Canada

Il Canada e Ortona rinnovano il loro patto di amicizia: da ieri è aperta piazza degli Eroi Canadesi, già piazza Plebiscito con un nuovo look e  una nuova destinazione. Una piazza ristrutturata e ribattezzata a forma di foglia d'acero, simbolo del Canada, accoglierà la comunità nei suoi momenti di svago, riflessione, riposo e gioco a Ortona non appena sarà superata l'emergenza Covid-19.

 Un luogo simbolo che dal 1999 ospita il monumento "Il Prezzo della Pace" e i gesti quotidiani di rispettoso affetto delle sorelle La Sorda e della gente di Ortona. L’inaugurazione segna il rinnovamento di quel patto di amicizia e di fratellanza tra il Canada e Ortona, iniziato nel dicembre 1943 durante la seconda guerra mondiale.

Sono passati quasi 78 anni da quel tragico Natale e dai sanguinosi eventi della Battaglia di Ortona che hanno visto il coraggio, la dedizione e il sacrificio supremo di giovani soldati Canadesi, giunti da oltre oceano in difesa della libertà, dei diritti umani, della giustizia e della democrazia.
 
 Queste le parole dell’ambasciatrice del Canada in Italia, Alexandra Bugailiskis Alexandra Bugailiskis ha dichiarato: “Ogni anno i cittadini di Ortona vengono al cimitero del fiume Moro per rendere omaggio ai 1375 coraggiosi giovani Canadesi che hanno dato la vita per liberare la loro città. Oggi il mio cuore è colmo di emozione nel vedere che gli ortonesi onorano ancora una volta gli Eroi Canadesi dedicandogli una magnifica piazza. Ortona rimarrà per sempre nel cuore dei Canadesi. Ora che i testimoni diretti di quei tragici eventi di 78 anni fa sono quasi tutti scomparsi, dobbiamo lavorare per mantenerne vivo il ricordo”
 

STELE-2

"Piazza degli Eroi Canadesi- sottolinea il sindaco di Ortona, Leo Castiglione- rappresenta la volontà dell’amministrazione comunale di lasciare alle future generazioni delle due nazioni un messaggio di pace e di speranza e di rendere indelebile la memoria di quanti, lontani dalla propria patria e dai propri affetti, caddero per assicurare un mondo migliore a tutti noi. Il progetto della nuova piazza ha avuto un importante momento di condivisione con il governo canadese che attraverso il Ministero degli Affari Veterani del Canada ha contribuito alla realizzazione della fontana dell’Amicizia che simbolicamente rappresenta l’oceano che unisce i due continenti stilizzati con il disegno della foglia d’acero e del trabocco. L’iniziativa è stata resa possibile anche dalla collaborazione del Lions Club Ortona". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento