rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Attualità Pizzoferrato

L'orso scorrazza in paese: incursioni notturne a Pizzoferrato

Juan Carrito si avvicina al centro abitato a caccia di animali da allevamento per cibarsi. Scatta il monitoraggio dei carabinieri forestali

L'orso Juan Carrito si rivede nelle vicinanze dei paesi. Da qualche giorno il figlio dell'orsa Amarena viene avvistato nel territorio di Pizzoferrato, paese nel cuore del Parco Nazionale della Maiella. 

Da località Minco d'Adamo l'orso M20, meglio noto come Juan Carrito, si è spostato fin nel centro abitato di Pizzoferrato, a caccia per lo più di animali di allevamento di cui cibarsi. Venerdì notte si è reso quindi protagonista di un'incursione in una stalla, dove ha fatto fuori un paio di capretti.

Dalla mattina successiva è così scattato il monitoraggio h24 del plantigrado, che è dotato di radiocollare. Ma proprio durante le ultime scorribande le pile dell'apparecchio si sono scaricate, così da rendere necessario il monitoraggio a vista da parte delle squadre dei carabinieri forestali. Avvisati anche carabinieri e amministrazione comunale della presenza dell'orso.

Ma in paese Juan Carrito è ormai di casa: ogni tanto l'orso ricompare, come ha fatto in maniera più evidente lo scorso maggio. Nessun allarme, ma tanta curiosità: per questo si raccomanda di non inseguirlo o cercare di avvicinarlo, di non attirarlo con il cibo, di non scattare foto o fare video a tutti i costi.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'orso scorrazza in paese: incursioni notturne a Pizzoferrato

ChietiToday è in caricamento