rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità

Capienza all'80% e ricambio d'aria per scongiurare il contagio: l'ordinanza sul trasporto pubblico in Abruzzo

Il presidente Marsilio ha firmato il provvedimento che recepisce le disposizioni governative

Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha pubblicato l'ordinanza numero 46 sulle "Linee guida per l'informazione agli utenti e le modalita? organizzative per il contenimento della diffusione del Covid-19 nel trasporto pubblico". Il provvedimento recepisce le disposizioni governative per il trasporto pubblico. 

Nel dettaglio, prevede che, in zona bianca o gialla, sui mezzi pubblici venga occupato non più dell'80% dei posti consentiti sulla carta di circolazione.

Qualora invece l'Abruzzo o una regione contigua verso cui il mezzo è diretto siano in zona arancione o rossa, valgono le prescrizioni che si applicano nella regione a rischio piu? elevato. Potra? essere aumentata la capacita? di riempimento oltre il limite previsto, esclusivamente nel caso in cui sia garantito un ricambio di aria e un filtraggio per mezzo di idonei strumenti di aerazione preventivamente autorizzati dal Comitato tecnico scientifico.

Il ricambio dell'aria deve essere costante, predisponendo in modo stabile l'apertura dei finestrini o di altre prese di aria naturale. Il suindicato coefficiente di riempimento e? consentito anche in relazione al ricambio dell'aria interna dei veicoli. Infatti, la maggior parte degli impianti di climatizzazione consente una percentuale di aria prelevata dall'esterno e un ricambio a ogni apertura delle porte in fermata.

L'ordinanza prevede inoltre l'obbligo di sistemi di informazione sul corretto uso dei dispositivi di protezione e sui comportamenti da adottare per scongiurare il rischio contagio, dispenser con soluzioni igienizzanti, vendita dei biglietti con sistemi telematici quando possibile, garantire il distanziamento interpersonale se non si tratta di persone che vivono nella stessa abitazione o con rapporti abituali, discesa e salita sul mezzo secondo flussi separati.

Gli utenti devono indossare sempre la mascherina, evitare di salire sui mezzi di trasporto in caso di sintomi riconducibili al Covid, acquistare ove possibile i biglietti in formato elettronico, igienizzare le mani nel corso del viaggio, seguire la segnaletica e i percorsi indicati all'interno delle stazioni o alle fermate mantenendo quando possibile la distanza di almeno un metro dalle altre persone ed evitando assembramenti, utilizzare le porte di accesso ai mezzi indicate per la salita e la discesa, rispettando sempre la distanza di sicurezza di un metro, sedersi solo nei posti consentiti mantenendo, ove prescritto, il distanziamento dagli altri occupanti, evitare di avvicinarsi o di chiedere informazioni al conducente.

L'ordinanza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capienza all'80% e ricambio d'aria per scongiurare il contagio: l'ordinanza sul trasporto pubblico in Abruzzo

ChietiToday è in caricamento