menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Buon compleanno alla nonna dei record: Anna ha compiuto 104 anni stappando lo spumante

Nata e cresciuta a San Giovanni Teatino, perse il marito in guerra. Ha tre figli, da cui sono arrivati 8 nipoti, sette maschi e una femmina, e 7 pronipoti

A San Giovanni Teatino è nata all'alba del 20 febbraio di oltre un secolo fa. E nello stesso paese, dove oggi abita in via Aldo Moro, oggi, parenti, amici e il sindaco Luciano Marinucci hanno celebrato il suo compleanno numero 104. Lei, circondata da tanto affetto, come ogni anno ha spento le candeline e ha stappato persino lo spumante.

Festa grande per lo straordinario traguardo raggiunto da nonna Anna Di Palma, che è stata omaggiata da un mazzo di fiori consegnato dal primo cittadino in persona, con il vice Giorgio Di Clemente. 

Nonna Anna è, naturalmente, la cittadina più longeva di San Giovanni Teatino. Una vita lunga e intensa, segnata dal lavoro dei campi e dall'impegno nei giorni di mercato, quando trascinava il carretto con la bicicletta fino alla piazza, per vendere i prodotti che coltivava. 

L'unico rammarico della signora dei record è che da qualche anno è costretta a muoversi sulla sedia a rotelle a causa di alcuni fastidiosi acciacchi.

Sposata con Cesare Chiacchiaretta, che è caduto in guerra nel 1944, con grande forza, carattere e determinazione ha cresciuto i loro tre figli: Achille, Matilde e Rachele, rispettivamente di 80, 78 e 76 anni. Dalle loro famiglie sono arrivati 8 nipoti, sette maschi e una femmina, e 7 pronipoti, alcuni dei quali oggi sono già adolescenti. Uno di loro porta il nome del bisnonno Cesare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento