Festa a Nocciano per Nicola Angelucci, medico della Asl di Chieti guarito dal Covid-19

Il sindaco di Nocciano (paese dove Angelucci e nato e vive), Lorenzo Mucci, e l'intera amministrazione comunale hanno "esultato" per il ritorno a casa del loro concittadino

Nicola Angelucci, anestesista della Asl di Chieti-Lanciano-Vasto che lavora nell'ospedale di Ortona, è tra coloro che possono raccontare di aver superato l'infezione da Covid-19 (Coronavirus) dopo 2 mesi di cure.
Il sindaco di Nocciano (paese dove Angelucci e nato e vive), Lorenzo Mucci, e l'intera amministrazione comunale hanno "esultato" per il ritorno a casa del loro concittadino.

"Con immensa gioia condividiamo con la cittadinanza questo messaggio del nostro concittadino Dr. Nicola Angelucci", si legge in una condivisione sulla pagina Facebook del Comune, "condivido con te la gioia di essere ufficialmente Guarito. Ora lungo periodo di Riabilitazione (avrò perso oltre 10 chili) ma la guerra, con diverse e terribili battaglie, grazie a Dio è stata vinta... Guaritoooo".

"Una notizia che ci dona gioia e soprattutto ottimismo per affrontare insieme l'ultimo grande sforzo", dice Mucci, "Nicola con la sua tenacia e voglia di vivere ha mostrato a tutti che la sfida al Coronavirus può essere vinta. Quindi ancora massima attenzione. Libertà e responsabilità devono essere le parole d'ordine di questa Fase 2. Usciamo se necessario, urgente o per lavoro e ricordiamoci mascherina, distanza interpersonale, guanti e pulizia delle mani per tutti e ovunque".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo giorno di zona rozza in Abruzzo": il post del Tg1 scatena l'ilarità dei social

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Zona rossa, si può fare la spesa in un altro Comune se si risparmia: le nuove indicazioni del Governo

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

Torna su
ChietiToday è in caricamento