rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Attualità Centro / Via Federico Salomone

Negozio di alimentari resta aperto a Santo Stefano: c'è la fila a Porta Pescara

Fabrizio Mammarella come ogni giorno ha accolto con affabilità e sorrisi i clienti nella sua attività che nella tarda mattinata di oggi ha registrato il pienone

Nei giorni di festa torna puntuale il dibattito sulla necessità di tenere aperti i supermercati, tra chi invoca il diritto al riposo di tutti i commercianti e chi invece non vede nulla di male nell’andare a fare la spesa in qualsiasi momento. Tuttavia a Natale e a Santo Stefano la maggior parte delle grandi catene di supermercati, come anche i centri commerciali, sceglie di restare chiusa dopo le ultime spese della vigilia e il grande lavoro dei dipendenti. 

Tutti chiusi tranne uno: il negozio di alimentari di Fabrizio Mammarella a Chieti. In controtendenza da sempre, non per assecondare la moda ma per genuina dedizione al servizio, la bottega in via Federico Salomone accanto all’arco di Porta Pescara accoglie tutti, anche i ritardatari, sempre con sorriso e gentilezza. E anche oggi, giorno di Santo Stefano, Mammarella non ha fatto eccezione. Il suo negozio è stato uno dei pochi del suo genere ad essere rimasto aperto per tutta la giornata nel raggio di qualche chilometro. Una scelta decisamente apprezzata dalla clientela a giudicare dall'affluenza: intorno all’ora di pranzo, complice anche il tam tam sui social, davanti all'alimentari si era formata la fila con tanti pronti ad accaparrarsi insaccati, panini o una bottiglia da consumare nel giorno di Santo Stefano.

La neve, le festività e gli orari da anni non sembrano proprio spossare questa storica attività sul colle e fa notizia allora il fatto che qui, persino dopo le 20 - quando anche alcuni bar o pizzerie in centro abbassano la serranda - spesso è possibile trovare ancora il pane fresco.

Stakanovisti del nuovo millennio o semplicemente fedeli alla propria clientela, fatto sta che l'apertura del negozio di Mammarella oggi è stata decisamente gradita in città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozio di alimentari resta aperto a Santo Stefano: c'è la fila a Porta Pescara

ChietiToday è in caricamento