rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità Villa Santa Maria

A Villa Santa Maria rinasce la Pro loco per promuovere le bellezze della "Patria dei cuochi"

Eletto presidente Mario Salvatore e a breve sarà organizzata la festa del tesseramento, per presentare ai cittadini la programmazione dell'associazione

Dopo diversi anni di inattività si è ricostituita a Villa Santa Maria la Pro loco, associazione che si occuperà di diverse iniziative in paese che coinvolgeranno tutti i cittadini, dagli anziani ai ragazzi.

L’assemblea dei soci, convocata un paio di giorni fa dal sindaco Pino Finamore, ha eletto il consiglio direttivo. Il presidente è Mario Salvatore (in foto), mentre la carica di vicepresidente è stata affidata ad Alberto Pierdomenico; nominata segretaria Tania Di Nucci, mentre i consiglieri sono Giovanni Mascioli e Vincenzo Giuliani. Il collegio dei revisori dei conti è composto da Chiara Di Franco e Jessica di Filippo. Giorgia Salvatore e Corrado Festa compongono invece il collegio dei probiviri.

Adesso si attende la prima riunione operativa che sarà convocata a breve, al fine di stabilire quali saranno le attività della neonata associazione. E nei prossimi giorni sarà calendarizzata anche la festa del tesseramento, in modo tale da presentare alla cittadinanza gli eletti e la programmazione.

L’idea della Pro loco Villa Santa Maria è quella di promuovere un calendario annuale di eventi volto alla promozione del territorio nel senso più ampio del termine, dalla cultura alle tradizioni popolari, dall’enogastronomia all’artigianato e alle tipicità locali.

Un’iniziativa che vuole essere anche un veicolo di promozione turistica del paese, già conosciuto e apprezzato in tutto il mondo come Patria dei Cuochi.

Foto presidente pro loco-2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Villa Santa Maria rinasce la Pro loco per promuovere le bellezze della "Patria dei cuochi"

ChietiToday è in caricamento