rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Attualità Montenerodomo

Nancy Pelosi per la prima volta in visita nel paese del nonno paterno

La speaker della Camera Usa sarà venerdì a Montenerodomo: incontrerà alcuni familiari e riceverà la cittadinanza onoraria

Nancy Pelosi sarà per la prima volta in visita a Montenerodomo, paese da cui nel 1891 emigrò il nonno paterno, Tommaso Fedele D'Alessandro. La speaker della Camera dei rappresentanti Usa arriverà nel pomeriggio di venerdì primo luglio, dopo una tappa anche al paese della mamma, Fornelli, in Molise.

Quella di Pelosi, 82 anni, sarà una visita privata, inevitabilmente sotto i riflettori, vista la caratura del personaggio. Ma sarà anche l'occasione per l'amministrazione comunale di conferirle la cittadinanza onoraria. La speaker della Camera Usa, che ieri è stata ricevuta dal presidente Sergio Mattarella al Quirinale, arriverà con un seguito di 15 persone. “La visita si svolgerà in due momenti”, spiega il sindaco di Montenerodomo, Angelo Piccoli, “io e l'assessore Antonio Tamburrino la accoglieremo in largo 25 Aprile per accompagnarla poi dai parenti, che abitano nelle vicinanze”. In paese sono rimasti i figli del cugino di 2° grado, Francesco Passalacqua, che è venuto a mancare lo scorso febbraio. Anna e il fratello Fedele Passalacqua, insieme alle rispettive figlie Aurelia e Francesca, incontreranno la speaker. Poi, in piazza Benedetto Croce, ci sarà il consiglio comunale straordinario per il conferimento della cittadinanza onoraria.

Più volte l'amministrazione di Montenerodomo aveva invitato la terza carica dello Stato a stelle e strisce e adesso il sogno si avvera. Il piccolo centro del Medio-Sangro è in fermento per i preparativi di una giornata che resterà nella storia del paese. “Cercheremo di accoglierla al meglio nella nostra semplicità”, dice il sindaco Piccoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nancy Pelosi per la prima volta in visita nel paese del nonno paterno

ChietiToday è in caricamento