Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità

Mostra del cinema di Venezia: il direttore del museo della lettera d'amore di Torrevecchia riceve il premio “Different”

Massimo Pamio premiato a Venezia assieme al regista americano Dario Linus Acosta

Il direttore abruzzese del Museo della Lettera d’Amore di Torrevecchia Teatina, Massimo Pamio, ha ricevuto a Venezia il premio “Different”,  nell’ambito della 78esima edizione della Mostra del Cinema.


Il premio, istituito dai Papaboys, è stato consegnato con una cerimonia ai vincitori lo scorso 10 settembre nella splendida cornice del chiostro di San Francesco della Vigna, a Venezia.

Oltre a Pamio, diverse personalità di spicco sono state insignite con il Premio Different: il regista americano Dario Linus Acosta, autore di “The Last Supper: the Living Tableau”, il cortometraggio sull’ultima cena di Leonardo, che ha riunito tre maestri della cinematografia mondiale, ciascuno vincitore di tre premi Oscar: Vittorio Storaro, Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo; la regista e produttrice Maria Berardi, autrice di un film in via di realizzazione, ‘Oltre l’infinito… Nuovi Orizzonti”, il cui trailer è stato proiettato in anteprima nazionale; il regista Alberto Di Giglio, documentarista ed esperto di sindonologia, direttore del festival delleGiornate Internazionali del film religioso di Todi; il regista e scenografo Enzo De Camillis, direttore del premio “La pellicola d’oro” che assegna riconoscimenti alle maestranze del cinema.

E infine: l’imprenditore Santo Versace, produttore cinematografico; l’architettoe urbanista e industriale Raimondo Grassi; mons. Dario Edoardo Viganò, vice cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali della Santa Sede; il project manager della candidatura Unesco di Padova Urbspicta Giorgio Andrian.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mostra del cinema di Venezia: il direttore del museo della lettera d'amore di Torrevecchia riceve il premio “Different”

ChietiToday è in caricamento