Attualità

È morto Franco Marini: l'ex presidente del Senato aveva contratto il Covid

Originario di San Pio delle Camere (L'Aquila), aveva 87 anni. Un mese fa era stato ricoverato all'ospedale di Rieti

È morto nella notte l'abruzzese Franco Marini, ex presidente del Senato. Originario di San Pio delle Camere (L'Aquila), aveva 87 anni. 

Marini era stato ricoverato oltre un mese fa all'ospedale San Camillo di Rieti, dopo aver contratto il Covid. 

Marini è stato segretario generale della Cisl, presidente del Senato, ministro del Lavoro e della Previdenza sociale, segretario del Partito Popolare Italiano e parlamentare europeo.

È stato anche presidente del comitato storico-scientifico per gli anniversari di interesse nazionale, istituito presso la presidenza del Consiglio dei Ministri.

Cordoglio unanime nel mondo della politica e dei sindacati.

Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha commentato: "L’Abruzzo perde una delle sue figure più autorevoli e rispettate. A nome mio e della giunta regionale esprimo il cordoglio per la scomparsa di Franco Marini, politico e sindacalista che ha svolto la sua attività raggiungendo i massimi livelli istituzionali prestando sempre particolare attenzione alla sua terra d'origine". 

In una nota, il capogruppo di Fratelli d'Italia in consiglio regionale, Guerino Testa, e il segretario regionale del partito, Etelwardo Sigismondi esprimono "A nome di tutto il partito di Fratelli d'Italia, cordoglio per la scomparsa di Franco Marini, presidente del Senato, illustre sindacalista ed ex ministro del lavoro, nonché segretario del partito popolare italiano. L'Abruzzo e l'Italia perdono un uomo di grande spessore, un importante punto di riferimento, che ha saputo rappresentare la nostra terra nelle più alte cariche istituzionali".

Il deputato di Italia Viva Camillo d'Alessandro ricorda Marini come "uno dei figli più illustri, che ha fatto la storia". E aggiunge: "Se ne va punto riferimento cattolici-democratici. FCon la sua scomparsa perdiamo un punto di riferimento della politica italiana nel periodo più difficile per i cattolici democratici in politica. È stato un uomo di battaglia, di saggezza, di equilibrio per il mondo della politica e del lavoro. Ha formato e avviato alla politica e al sindacato tanti giovani ora diventati classe dirigente".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Franco Marini: l'ex presidente del Senato aveva contratto il Covid

ChietiToday è in caricamento