Attualità

Apicoltura: il miele di Luca Finocchio da Tornareccio, premiato a Bruxelles

Due Stelle d’Oro a quello di acacia e una al millefiori per l'apicoltore chietino, assegnate dalla giuria del Superior Taste Award

Hanno passato il vaglio di una autorevole giuria di ben duecento tra chef di ristoranti stellati, esperti, professionisti del gusto, sommelier di tutta Europa. I mieli di Apicoltura Luca Finocchio hanno ottenuto le ambite stelle del Superior Taste Award, il prestigioso premio consegnato annualmente a Bruxelles dall'International Taste Institute: due Stelle d'Oro al miele di acacia, una al millefiori delle montagne d'Abruzzo.

Una grande soddisfazione, vista l'autorevolezza della giuria e la serietà e indipendenza del concorso che dal 2005 premia i prodotti di eccellenza a livello mondiale giudicando in particolare il gusto. Il duplice riconoscimento è stato ritirato nei giorni scorsi da Fabiana Finocchio a Bruxelles, nell'incantevole scenario del Théâtre Royal des Galeries, nel corso di una cerimonia di gala alla quale hanno partecipato i membri della giuria e numerosi ospiti di caratura internazionale. In virtù del riconoscimento, i mieli premiati potranno fregiarsi nei prossimi anni del certificato rilasciato dall'International Taste Institute.

"Con gioia e soddisfazione - commenta Luca Finocchio - i nostri mieli vengono apprezzati sempre di più in contesti internazionali, particolarmente competitivi. Siamo fieri che esperti e professionisti di settore riconoscano la qualità del nostro miele, già apprezzata da una clientela sempre più affezionata e competente. Così, dopo New York e Londra, questo 2019 ci ha riservato una terza sorpresa fuori dal nostro Paese: siamo orgogliosi di portare il vero made in Italy nel mondo. Ringraziamo la giuria e gli organizzatori del premio per averci onorati di questo riconoscimento ambito e prestigioso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apicoltura: il miele di Luca Finocchio da Tornareccio, premiato a Bruxelles

ChietiToday è in caricamento