A Torrevecchia una messa per forze dell'ordine e volontari impegnati nell'emergenza sanitaria

A celebrare, nella chiesa di San Rocco, il parroco don Nico Santilli, alla presenza del sindaco Seccia e dell'amministrazione

Una messa per tutti coloro che sono stati e sono ancora al servizio della cittadinanza durante l'emergenza sanitaria. A celebrarla, questa mattina alle 8.30, nella chiesa di San Rocco, a Torrevecchia Teatina, il parroco don Nico Santilli.

Tutti i presenti si sono attenuti, ovviamente, alle norme di distanziamento sociale.

Erano presenti i volontari dell'associazione di protezione civile Giustino Romano, i volontari delle guardie ambientali, le forze della polizia municipale, il sindaco Francesco Seccia e gli amministratori comunali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal primo cittadino, un sentito ringraziamento al parroco e a tutti quanti hanno contribuito e stanno contribuendo alla migliore gestione di questa emergenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: continua lo spoglio a Chieti

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Il Comune di Atessa assume 5 impiegati a tempo indeterminato: bando e scadenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento