Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Una messa per ricordare l’avvocato Paolo Ciammaichella scomparso lo scorso 9 marzo

L’ex assessore regionale aveva contratto il Covid non si erano tenuti i funerali pubblici a causa dell’emergenza sanitaria. La messa verrà celebrata dall’arcivescovo Bruno Forte

Una messa di suffragio per ricordare Paolo Ciammaichella, l’avvocato scomparso lo scorso 9 marzo dopo aver contratto il Covid.

Il 30 giugno (alle ore 18) la messa sarà celebrata dall’arcivescovo Bruno Forte nella cattedrale di san Giustino.

L'avvocato Ciammaichella era un personaggio molto noto in città e dopo aver lasciato il mondo della politica per buttasi a capofitto nell’impegno civile e nel mondo dell’associazionismo.

Tanta la commozione da parte delle istituzioni e dei cittadini teatini.

b7d46e72-785f-40b5-b9b1-dcd3e1db5ded-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una messa per ricordare l’avvocato Paolo Ciammaichella scomparso lo scorso 9 marzo

ChietiToday è in caricamento