Attualità

Si sposta il mercato ortofrutticolo di Lanciano: lavori di adeguamento nella struttura di piazza Garibaldi

Gli ortolani cambiano posto almeno fino al 31 luglio, secondo un'ordinanza firmata dal sindaco, di concerto con l'assessora Bomba

Il mercato ortofrutticolo di Lanciano, che si tiene normalmente in piazza Garibaldi si trasferirà, a partire da martedì 1° giugno e fino al 31 luglio, salvo ulteriori provvedimenti, nel parcheggio di via per Frisa. 

Un trasferimento obbligato, per consentire l'avvio dei lavori di adeguamento e messa in sicurezza della storica struttura comunale.

Lo ha disposto un'ordinanza del sindaco Mario Pupillo, su proposta dell'assessora alle Attività produttive Patrizia Bomba e sentiti i produttori ortofrutticoli, che continueranno così a vendere i propri prodotti nei giorni di mercoledì e sabato, dalle 7 alle 14 (martedì 1° giugno si anticipa per via della festività del 2), secondo il piano organizzativo stilato dall'ufficio Commercio per garantire la sicurezza di operatori e utenti.

Nella sistemazione temporanea del parcheggio di via per Frisa saranno allestiti 36 posteggi, nei quali sarà consentita la presenza di un unico operatore per posteggio; ogni operatore dovrà allestire di fronte il posteggio paletti mobili con nastro e/o catenella per garantire l'entrata del cliente in un punto e l'uscita in un altro, lungo un percorso unidirezionale nel rispetto della distanza di un metro tra gli acquirenti, consentendo che le operazioni di acquisto si svolgano solo frontalmente; sarà obbligatorio l'utilizzo corretto delle mascherine sia per gli operatori che per i clienti e per chiunque transiti nell’area del mercato; gli operatori dovranno dotarsi di gel igienizzante ad uso proprio e dei clienti, che dovranno essere serviti uno per volta, rispettando sempre la distanza interpersonale; è vietato toccare la merce da parte dei clienti e ciascun operatore dovrà dotarsi di materiale informativo sulle misure di igiene. 

"D'accordo con i nostri ortolani - spiega l'assessora Bomba - abbiamo deciso di spostare temporaneamente il mercato di piazza Garibaldi nel vicino parcheggio di via per Frisa, per consentire l'avvio dei lavori previsti per ampliare l'area utilizzabile della struttura, che è tornata nella disponibilità della comunità nell'ottobre 2019 dopo un lungo e faticoso iter giudiziario e amministrativo. Ringrazio il personale degli uffici comunali, gli ortolani e tutte le persone che frequentano il nostro amato mercato che rappresenta una tradizione e un'occasione di economia circolare di prodotti genuini a km 0. Abbiamo cercato una soluzione alternativa per dare continuità al mercato e alla vendita dei prodotti di stagione, dotando di energia elettrica lo spazio di via per Frisa destinato agli operatori. Gli interventi previsti per circa 75.000 euro nel mercato coperto, riguarderanno l'ampliamento a 600 metri quadrati dello spazio attualmente disponibile limitato a 400 metri quadrati e interventi di miglioramento della sicurezza in ordine alla normativa antincendio: i lavori inizieranno il 31 maggio e termineranno il 31 luglio, salvo imprevisti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sposta il mercato ortofrutticolo di Lanciano: lavori di adeguamento nella struttura di piazza Garibaldi

ChietiToday è in caricamento