rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Attualità

Torna l'Antico in piazza in corso Marrucino e gli organizzatori promettono shopping di qualità

Confermato l'appuntamento con l'antiquariato, in programma ogni quarta domenica del mese dalle ore 9 alle ore 22

Tornano i mercatini dell’antiquariato nel centro storico della città domenica 22 ottobre. Unione, Comune e Aniac Abruzzo, associazione di categoria che riunisce artigiani e commercianti per “L’antico in piazza”, rassegna mercatale di curiosità, antiquariato e collezionismo nata diversi anni fa, che si svolge ogni quarta domenica del mese dalle ore 9 alle ore 22.

“Torna il sodalizio con Aniac che abbiamo già rodato in occasione dei mercatini di Natale – commenta l’assessore al Commercio Manuel Pantalone - L’idea è quella di realizzare un mercatino di qualità dedicato all’antico e al modernariato, che sia in grado di inserire la città negli appuntamenti fissi e frequentati del settore nella nostra. Vogliamo guardare alle buone pratiche e alle sperimentazioni di sinergie che esistono anche in altre realtà d’Italia e proporle sul territorio per sostenere il comparto e variegare l’offerta di eventi commerciali per la città. Punteremo sulla qualità, perché Chieti possa diventare una tappa da non perdere per tutti gli appassionati del genere che in Abruzzo sono davvero un numero rilevante”.

“Come associazione Aniac, ci sentiamo vicini all’amministrazione comunale nel promuovere tutte le iniziative che possano portare attenzione e ricchezza alla città, e in particolare non vogliamo far mancare il nostro contributo a un evento come “L’Antico in piazza” che negli anni passati riusciva a coinvolgere migliaia di visitatori anche da fuori regione – così i responsabili Aniac Tommaso Rutolo e Paolo Recchia -. Per questa nuova edizione, saranno allestiti una trentina di stand, su corso Marrucino con un’esposizione vasta e varia che spazia dall’antiquariato al modernariato passando per i vinili, l’artigianato, i giocattoli di un tempo, e tantissimi pezzi unici. Tanti gli oggetti di un tempo da ammirare che ritornano prepotentemente sulla scena trend-moderna. L’Antico in Piazza sarà anche un evento dedicato al vintage, un settore di grande tendenza in questo momento che ha anche l’obiettivo di sostenere il riuso degli oggetti oltre alla valorizzazione delle tradizioni che le opere del passato si portano dietro. Quadri, piccolo mobilio, accessori e abbigliamento degli anni ‘50 ‘60 ‘70, libri rari e introvabili, bijoux d’epoca e collezionismo americano del ‘900, borse e monili della nonna, c’è veramente di tutto all’Antico in Piazza, per grandi e piccini, esperti collezionisti o avventori alle prime armi. Il divertimento di girovagare sul corso Marrucino, di ricercare tra i mercatini un oggetto retrò, rimane sempre un’occasione di divertimento, di scoperta e conoscenza, un’offerta turistica diversa e accattivante per tanti, a tutte le età. Saranno presenti anche artigiani e hobbisti che esporranno le loro creazioni, articoli unici frutto del loro ingegno e del loro sapere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'Antico in piazza in corso Marrucino e gli organizzatori promettono shopping di qualità

ChietiToday è in caricamento