rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Attualità Lanciano

Il Mastrogiurato ricorda Danilo Marfisi con gli amici di tutta Europa [FOTO]

Cerimonia in cattedrale per il compianto presidente, anima e mente della manifestazione. Domenica il corteo storico con 500 figuranti

Una mattinata carica di emozione quella di stamattina. Un momento che il compianto presidente Danilo Marfisi, scomparso nel marzo 2021, sognava da tempo. Dopo il Covid, ritrovarsi a Lanciano per rinsaldare il legame di amicizia e di collaborazione con le delegazioni della Federazione europea giochi storici .

Danilo, purtroppo non ha potuto essere presente fisicamente, ma di fatto è stato il protagonista di una giornata storica per l’associazione il Mastrogiurato nell’anno del suo quarantesimo anniversario. Una santa messa officiata in cattedrale da don Rodolfo Baldazzi (presidente e revisore dei conti della Federazione italiana giochi storici), alla presenza dei componenti delle delegazioni di Ungheria, Slovenia, Germania, Serbia, Italia e Spagna e del sindaco di Visegrad Eori Dénes.

Dopo la cerimonia le delegazioni, accompagnate dai tamburi Città di Lanciano e dal gruppo 'In Nomine Anxa', sono stati ricevuti dal sindaco di Lanciano Filippo Paolini e dall’assessore alla cultura e vice sindaco Danilo Ranieri. Per concludere, visita al cimitero per depositare una corona sulla tomba di Danilo Marfisi.

Una figura, quella di Marfisi, nella quale tutti riconoscono una guida. Un seminatore di cultura e tradizione che ha saputo per oltre 20 anni guidare la manifestazione più importante di Lanciano fuori dai confini nazionali.

Intanto ci si prepara al grande corteo storico di domani che vedrà il giuramento del Mastrogiurato Antonio Didone, magistrato in pensione, anche lui presente questa mattina alla commemorazione. Il corteo vedrà la presenza di circa 500 figuranti provenienti dal tutta Italia e da diverse località Europee. L’investitura del Mastrogiurato avverrà come da tradizione in piazza Plebiscito alla presenza dei 4 quartieri storici (Sacca, Civitanova, Borgo e Lancianovecchia) già schierati.

Una volta avvenuto il giuramento, il corteo non andrà verso corso Bandiera, ma imboccherà subito corso Trento e Trieste per giungere all’ingresso del Parco delle Rose. Una volta issata la bandiera dell’apertura della antiche “Nundinae”, le fiere dell’antichità, i figuranti potranno rimanere fra la folla con il costume storico e rendere partecipi tutti di una grande festa. Il mercato medievale di Parco delle Rose sarà regolarmente aperto anche domenica sera. Ieri sera, venerdì, si è contata la presenza di oltre 3000 persone.

Il Mastrogiurato ricorda Danilo Marfisi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Mastrogiurato ricorda Danilo Marfisi con gli amici di tutta Europa [FOTO]

ChietiToday è in caricamento