rotate-mobile
Attualità

La teatina Maria Luigia Tacconelli vince a Cepagatti il Festival della Melodia

La cantante di Chieti si è imposta nel concorso canoro con il brano "Maledetta primavera" di Loretta Goggi

È stata la cantante teatina Maria Luigia Tacconelli a vincere il Festival della Melodia a Cepagatti.
La Tacconelli ha proposto la canzone "Maledetta primavera" di Loretta Goggi, come riferisce IlPescara

L'evento si è tenuto in piazza Schumann per il trofeo "Pizzeria Made in Italy".

A presentare la manifestazione sono stati Maurizio Tocco e Stella Cantelli con 12 artisti in gara che si sono esibiti dal vivo con brani editi e inediti. Al termine la commissione ha premiato per la migliore voce Giuliana Marinelli e per la migliore interpretazione Shasa Cappellari mentre i riconoscimenti della giuria e della critica sono andati nell'ordine ad Andrea Giordano e a Simone D'Annibale. Ospiti d'onore della rassegna sono stati il cantautore e già vincitore nazionale del concorso Marco Corneli, la regina del fuoco Auryfire e il decano dei cabarettisti abruzzesi Valerio Basilavecchia, già vincitore del Festival dell'Umorismo e barzellettiere di collaudata esperienza. Tra i giurati volti noti della politica locale come Camillo Sborgia e Tiziano Santavenere che con il produttore discografico Angelo Anselmi, la speaker di Radio Mare Barbara Di Marco ed il maestro di musica Adriano Cecamore si sono dovuti esprimere in una serata di assoluta qualità. «Siamo soddisfatti della manifestazione», dice alla fine Valerio Basilavecchia, «il Festival della Melodia è l'unica rassegna canora abruzzese patrocinata da Siae Italia che ogni anno lancia giovani talenti alla ribalta nazionale».

Maria Luigia Tacconelli Festival della Melodia Cepagatti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La teatina Maria Luigia Tacconelli vince a Cepagatti il Festival della Melodia

ChietiToday è in caricamento