Giovedì, 13 Maggio 2021
Attualità

Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

Resta tra le poche in semi-lockdown, dopo che il ministro Speranza ha firmato l'ordinanza che 'libera' Lombardia, Piemonte e Calabria. E si vocifera di un prolungamento dopo il 3 dicembre

Mentre il ministro della Salute Roberto Speranza firma due nuove ordinanze per l'emergenza coronavirus che mutano lo scenario dell’Italia a tre colori, l’Abruzzo resta zona rossa almeno fino al 3 dicembre quando, stando alle ultime indiscrezioni, non è esclusa però una possibile proroga di una settimana. 

La nostra regione è stata proclamata zona rossa con un’ordinanza regionale, in vigore dallo scorso 18 novembre. Quattro giorni dopo l’ingresso ufficiale tra le aree a maggior rischio disposto dal Governo.

Intanto il ministro Speranza ha firmato l’ordinanza che da domani, 29 novembre, consentirà a Calabria, Lombardia e Piemonte, regioni ‘rosse’ dall’inizio del mese, l’ingresso in zona arancione mentre Liguria e Sicilia diventeranno area gialla. Un’altra ordinanza del ministro conferma le misure restrittive vigenti relative in Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche e Toscana, fino al 3 dicembre.

L’Abruzzo resta quindi in zona rossa, con Campania, Provincia autonoma di Bolzano, Toscana e Valle d’Aosta.

L’ipotesi di una possibile proroga dopo il 3 dicembre, quando scadrà il decreto del Governo, dovrà essere sostenuta dai dati relativi ai 21 parametri per la settimana in corso. Intanto in Abruzzo ci sono piccoli segnali positivi: ieri è stato registrato un lieve calo dei nuovi contagi, che sono stati 510, e una diminuzione di 5 unità dei ricoveri in terapia non intensiva.

L'indice Rt nelle Regioni Italiane

Abruzzo 1.06, Basilicata 1.21, Calabria 0.92, Campania 1, Emilia Romagna 1.07, Friuli Venezia Giulia 1.09, Lazio 0.88, Liguria 0.76, Lombardia 1.17, Marche 0.93, Molise 1.17, provincia autonoma di Bolzano 1, Piemonte 0.89, provincia autonoma di Trento 0.81, Puglia 0.99, Sardegna 0.71, Sicilia 1.04, Toscana 1.20, Umbria 0.94, Valle d’Aosta 0.99. Veneto 1.20.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

ChietiToday è in caricamento