menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Madonna del Freddo in lutto: se n’è andata Malfisia Di Primio

Insieme al marito Gino ha gestito per tanti anni il circolo ricreativo del rione (il "Cignotto") ed è entrata nei cuori dei tanti che l’hanno conosciuta

Era una vera e propria istituzione nel rione di Madonna del Freddo, Malfisia Di Primio. Insieme a suo marito (“Don”) Gino aveva gestito il circolo Madonna del Freddo meglio conosciuto come il “Cignotto”.

Malfisia avrebbe compiuto 92 anni ad agosto. Un altro tassello di Chieti che se ne va.

Si respirava un’aria familiare da Malfisia che dopo la scomparsa del marito, Gino Di Tizio (nel 2008) ha portato avanti per qualche anno il circolo. Tanti i commenti sulle pagine social dei tanti che hanno frequentato il circolo non appena appresa la notizia del decesso, intere generazioni cresciute in questo luogo.

“Venire da te e Gino era come andare a cena dai nonni, trovare la stessa familiarità e lo stesso affetto” racconta Fabio. “Ci hai visto crescere. Ci hai visto allegri e spensierati – dice Davide - abbiamo riso insieme di tante avventure passate e con la tua schiettezza eri unica. Ora torni ad abbracciare il tuo Gino e noi non potremmo mai dimenticarti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento