rotate-mobile
Attualità

Maielletta, Menna: “Cronoprogramma e autorizzazioni ci sono, si proceda ora all’appalto dei lavori”

Il presidente della Provincia replica al consigliere di Forza Italia Febbo: "Ha dato conferma di quanto sostenuto dal senatore D'Alfonso e dai sindaci"

"Il consigliere regionale Mauro Febbo ha dato conferma di quanto sostenuto lunedì mattina dal senatore D'Alfonso, dal consigliere regionale Blasioli e dai sindaci D'Ascanio, Massimiano, D'Alfonso, Giangiulli e dal consigliere comunale Chiacchia in merito alla mancanza, ad oggi, di impedimenti tali da ostacolare la messa in esercizio degli interventi di valorizzazione turistica delle stazioni invernali di Passolanciano-Maielletta e dei lavori di riqualificazione dell'arteria Scafa-Lettomanoppello-Passolanciano".

Così il presidente della Provincia di Chieti, Francesco Menna chiarisce dopo la conferenza stampa dell'esponente di Forza Italia. Alla luce dell'approvazione del cronoprogramma e dell'ottenimento delle autorizzazioni, Menna ribadisce la necessità, ora non più rinviabile, di appaltare i lavori pari ad oltre 20 milioni di euro a cui si aggiungono ulteriori 9 milioni di euro per la viabilità.

"Si tratta di fondi riconosciuti ed inseriti nel Masterplan dalla precedente giunta regionale a guida D'Alfonso – evidenzia Menna - e che necessitavano celerità in merito all'iter burocratico da parte dell'attuale Regione Abruzzo. Celerità che non abbiamo potuto riscontrare in questi anni".

"È bene inoltre ricordare che - conclude Menna - si tratta di opere ed interventi fortemente voluti dalla giunta D'Alfonso legati non solo alla valorizzazione turistica della Regione, ma anche all'ordine pubblico e alla sicurezza. Detti lavori una volta completati, faranno delle Province di Chieti e Pescara un punto di forza per il turismo. Il cronoprogramma dunque c'è, le autorizzazioni anche, si proceda allora all'appalto dei lavori".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maielletta, Menna: “Cronoprogramma e autorizzazioni ci sono, si proceda ora all’appalto dei lavori”

ChietiToday è in caricamento