menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da Facebook

Foto da Facebook

L'astronauta Parmitano immortala la Majella dallo spazio, ma la scambia per il Gran Sasso

Il primo comandante italiano della stazione spaziale internazionale Iss ha regalato un'immagine mozzafiato agli abruzzesi, che hanno perdonato la piccola svista

Un'immagine talmente mozzafiato da perdonare persino la piccola gaffe geografica. È quella pubblicata dall'astronauta italiano dell'Agenzia spaziale europea Luca Parmitano, che oggi ha postato sui suoi social le vette abruzzesi, scrivendo "Il Gran Sasso si eleva maestoso tra gli splendidi paesaggi dell’Appennino Centrale".

In realtà, la cima immortalata è quella della Majella e nei commenti in tantissimi hanno fatto notare la svista all'astronauta in orbita sulla stazione spaziale internazionale Iss, di cui Parmitano è il primo comandante italiano. 

Dopo poco, nei commenti, il profilo ufficiale dell'Esa (Agenzia spaziale europea) ha chiarito in inglese che "Identificare i luoghi dall'alto di 400 chilometri, a volte può essere una vera sfida. Grazie a tutti coloro che, a terra, hanno chiarito che in realtà si tratta della Majella, massiccio dell'Appenino centrale in Abruzzo, Italia centrale". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento