Attualità

Chi vuole esser milionario? Un giovane vastese conquista 30 mila euro e la simpatia di Gerry Scotti

Luca Cieri, 27 anni, ingegnere gestionale, ha risposto brillantemente a 11 domande, ma è caduto su un quesito gastronomico

Ha 27 anni e arriva da Vasto l'ultimo concorrente dell'edizione 2019 di Chi vuol esser milionario?, il popolarissimo quiz di Canale 5 riproposto da Mediaset dopo alcuni anni dall'ultima volta. Lui si chiama Luca Cieri, è un ingegnere gestionale, e con la sua simpatia ha conquistato i telespettatori e il conduttore Gerry Scotti. 

Prima ha raccontato le bellezze della sua terra, poi ha lanciato un appello semiserio per cercare una fidanzata, raccontando poi dei suoi studi e della sua passione per gli Stati Uniti, in cui vorrebbe fare una vacanza. Un sogno facile da realizzare, considerando che il giovane ingegnere ha vinto 30 mila euro riuscendo a rispondere con una certa disinvoltura a 11 domande su 15. 

L'empatia dell'ingegnere con il conduttore si è palesata quando il concorrente ha scelto l'aiuto di Gerry per rispondere alla domanda sull'incipit di un romanzo (Il Gattopardo) e Scotti, nel verificare di aver dato il suggerimento corretto, si è commosso in maniera evidente.

Purtroppo, però, la sua scalata verso il milione si è scontrata contro un quesito gastronomico: per ottenere l'assegno da 70 mila euro, Luca Cieri avrebbe dovuto indovinare chi fosse l'inventore del filetto alla Voronoff. L'aiuto di un amico non è bastato ad azzeccare la risposta esatta (un medico francese) e la sua avventura è finita con un pizzico di amarezza, ma tra gli applausi del pubblico e l'approvazione di Scotti, che ha salutato il giovane vastese come "uno dei migliori concorrenti mai avuti". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi vuole esser milionario? Un giovane vastese conquista 30 mila euro e la simpatia di Gerry Scotti

ChietiToday è in caricamento