rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Attualità

Insieme per continuare a raccontare il nostro territorio e per denunciare ciò che non va

L'editoriale del nuovo direttore Loris Zamparelli che assume la direzione dei giornali ChietiToday e IlPescara: sostituisce l'uscente Massimiliano Nardella nella guida dei giornali abruzzesi del gruppo Citynews

Il nuovo anno, il 2023, segna l'inizio di una nuova tappa nella storia ormai più che decennale dei due giornali abruzzesi del gruppo Citynews.
Di comune accordo con il direttore uscente, l'azienda ha deciso di affidare a me la direzione dei giornali ChietiToday e IlPescara.

Ringrazio entrambi per la fiducia e la stima che mai mi hanno fatto mancare dal mio arrivo in questa importante realtà editoriale che conta 53 giornali in tutta Italia.

Ricevo il testimone da Massimiliano Nardella, un professionista capace e preparato oltreché persona perbene che da collega è diventato amico, con il quale ho lavorato fianco a fianco da settembre 2018 ricoprendo il ruolo di coordinatore editoriale prima solo de IlPescara e poi anche di ChietiToday. Anni nei quali abbiamo agito per far crescere in maniera costante i due giornali puntando a farli diventare punto di riferimento delle rispettive province. Il lavoro, grazie alla disponibilità di ogni nostro singolo giornalista, a partire dalla riconfermata responsabile di redazione di ChietiToday, Stefania Ortolano, ha portato buoni frutti. E la fiducia da parte di voi lettori è cresciuta in modo costante giorno dopo giorno. Da oggi proseguiremo quel lavoro seguendo il solco tracciato da chi mi ha preceduto nel ricoprire questo importante incarico che da oggi assumo con grande onore e con altrettanto senso di responsabilità. La mia idea di giornalismo nel corso degli anni non è cambiata: il nostro scopo, soprattutto per realtà editoriali provinciali come le nostre, è quello di provare a raccontare al meglio il territorio, di cercare di risolvere anche i piccoli problemi che i cittadini si trovano ad affrontare quotidianamente a causa di disservizi o inefficienze delle pubbliche amministrazioni. Ma anche di avere una assoluta libertà di movimento e una piena onestà intellettuale. ChietiToday e IlPescara sono stati, sono e saranno due voci libere scevre da qualsiasi condizionamento.esterno. Io e tutti i giornalisti che lavorano in queste due redazioni abbiamo la fortuna di dover rispondere solo alle nostre coscienze nello svolgimento della nostra attività (e naturalmente alle leggi e alle regole deontologiche). I nostri giornali hanno e avranno sempre la porta aperta per chi vorrà segnalare problemi, disservizi, inefficienze ed eventuali ingiustizie. Sono convinto che un giornale rivesta ancora un ruolo fondamentale nella società civile e nella crescita e nella consapevolezza di una comunità. E voi lettori-cittadini avete una importanza unica: siete la nostra forza dato che nessun giornale esisterebbe senza lettori e potete essere i nostri occhi sul territorio Per me assumere l'incarico di direttore responsabile non è certamente un punto di arrivo ma al contrario un punto di partenza dal quale provare ancora a fare meglio ogni singolo giorno. Buon 2023 e grazie per averci scelto finora e mi auguro che vogliate continuare a scegliere la nostra informazione libera.

Il saluto del direttore uscente Massimiliano Nardella

«Lascio la direzione dei due quotidiani in ottime mani. Con l’azienda abbiamo deciso di affidare il timone di Chietitoday e de IlPescara a Loris Zamparelli e di confermare il ruolo di responsabile del giornale teatino a Stefania Ortolano. Sono certo che la collaborazione di entrambi porterà ad ulteriori successi. La crescita delle due realtà giornalistiche che ho avuto l’onore di dirigere, è stata costante. Sono evidenti i risultati ottenuti negli ultimi anni con l’ingresso in squadra del neo direttore, nonché collega e amico, Loris Zamparelli. Infatti, entrambi i quotidiani hanno continuato a registrare sempre il segno più. Chietitoday è indiscutibilmente punto di riferimento dei teatini, leader dell’informazione in città e in provincia. IlPescara ha acquisito invece autorevolezza, ottenuto la fiducia incondizionata di chi ogni giorno consulta i nostri contenuti per informarsi. D’altronde, per entrambi parlano i numeri. Ringrazio tutti i miei colleghi per il lavoro svolto e per i sacrifici fatti nell’interesse esclusivo della collettività, alla quale sono certo che continuerete a fornire una corretta informazione, giusta e imparziale. Auguro a IlPescara e a Chietitoday, del gruppo editoriale Citynews, i migliori successi. Ai lettori un grazie per la fiducia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insieme per continuare a raccontare il nostro territorio e per denunciare ciò che non va

ChietiToday è in caricamento