rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Attualità Lanciano

Lettere d'amore dal carcere: oggi la premiazione a Lanciano

I lavori sono stati valutati da una commissione di professionisti e i risultati verranno resi noti durante lo spettacolo al teatro “Fenaroli”

Questa mattina (lunedì 6 maggio) alle 10 è in programma la cerimonia di premiazione della “XI” edizione del concorso nazionale Lettere d’Amore dal carcere, organizzato dalla direzione della casa circondariale di Lanciano e dall’associazione culturale “Nuova Gutemberg”, con il patrocinio del Comune di Lanciano. Il concorso è riservato ai detenuti negli istituti di pena italiani, ideato nel 2013, l’anno successivo è stato insignito dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano di “Medaglia per alto valore sociale dell’iniziativa”. I lavori sono stati valutati da una commissione sinergica di professionisti e i risultati verranno resi noti durante lo spettacolo al teatro “Fenaroli” di Lanciano presentato da Carmine Marino.

 La manifestazione è stata ideata da Tonino Di Toro (ideatore e divulgatore del Concorso), con il supporto del direttore della casa circondariale di Lanciano Mario Silla, gli educatori e gli operatori della casa editrice.

Durante la premiazione è previsto uno spaccato “Nuovi uomini liberi si raccontano” durante il quale verranno raccolte le testimonianze di tre ex detenuti che si sono reinseriti in società a vari livelli. Uno di loro, oggi, è un dirigente dell’associazione nazionale “Sbarre di Zucchero” e da detenuto aveva partecipato al concorso.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettere d'amore dal carcere: oggi la premiazione a Lanciano

ChietiToday è in caricamento