Le Iene a Lanciano dopo l'aggressione a Giuseppe per un focus sulle comunità Romanès

L'inviata Nina Palmieri ha incontrato Gennaro Spinelli, presidente dell'Ucri (Unione comunità Romanès in Italia)

La "iena" Nina Palmieri torna in Abruzzo, questa volta a Lanciano, per un servizio dopo il pestaggio del giovane Giuseppe, alla vecchia stazione, due settimane fa. Tra i responsabili ci sarebbero alcuni giovanissimi di etnia rom. 

E proprio su questo sarà incentrato il servizio della trasmissione Le Iene, di Italia 1, in cui ci sarà l'intervento del musicista lancianese Gennaro Spinelli, presidente dell'Ucri (Unione comunità Romanès in Italia). In particolare, si racconterà la realtà delle comunità Romanès in Italia. 

"La nostra Lanciano - dice Spinelli - è un luogo di accoglienza e cultura, non lasceremo che singoli episodi vadano a ledere ciò che abbiamo costruito". 

Il servizio andrà in onda la prossima settimana, in uno dei due appuntamenti de Le Iene, martedì o giovedì sera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

Torna su
ChietiToday è in caricamento