Le scuole di Atessa pronte alla riapertura: ecco tutti i lavori di adeguamento anti Covid

Grazie a un contributo statale di 70 mila euro, l'ente ha potuto coprire interventi di edilizia e acquistare nuove finestre e banchi

Tutto pronto, ad Atessa, per il suono della prima campanella dopo 6 mesi, in programma domani (giovedì 24 settembre). 

Già nei mesi scorsi, il Comune e l'istituto omnicomprensivo Ciampoli, con la collaborazione dei tecnici dell'ente, hanno effettuato la verifica della capienza delle aule in base alle disposizioni impartite dal ministero dell’Istruzione a seguito dell’emergenza sanitaria.

Il Comune ha avviato una serie di interventi per adeguarsi alle disposizioni ministeriali con una spesa, finanziata dallo Stato, di 70.000 euro. Il finanziamento è stato utilizzato in parte per lavori edili, in parte per l’acquisto di 32 nuove finestre nella scuola media in via Ciampoli e in parte per l’acquisto di 138 banchi singoli , disponibili da oggi, a cui se ne aggiungeranno altri 165, che verranno forniti dal ministero dell’Istruzione direttamente alla scuola.

È stato necessario anche il trasporto di molti degli arredi presenti nelle scuole in base alle nuove regole dettate a seguito dell’emergenza sanitaria, oltre allo spostamento della scuola dell’infanzia Fonte Cicero nell'istituto di via Cinalli, a causa dei lavori di adeguamento sismico che dovranno essere eseguiti.

“Come sappiamo – sottolinea l’amministrazione comunale - questo è un anno particolare per tutti e soprattutto per la ripresa dell’anno scolastico in seguito all’emergenza sanitaria. Abbiamo fatto il possibile, d’intesa con il ministero della Pubblica Istruzione e la Regione Abruzzo, per garantire che il nuovo anno scolastico cominci in sicurezza per gli alunni, per il personale docente, non docente, e le famiglie. Confidiamo nella massima comprensione e collaborazione da parte di tutti per rendere efficaci queste misure e per supplire a eventuali mancanze o insufficienze che dovessero manifestarsi”.

“Ci siamo – commenta il sindaco Giulio Borrelli - Le scuole riaprono anche da noi. Un caro saluto ad alunni, alunne, insegnanti, personale non docente, genitori. Facciamo in modo che, nel rispetto delle misure sanitarie, sia un anno di studio e formazione sereno e fruttuoso. Buon anno scolastico!”.

Di seguito l'elenco completo dei lavori effettuati dal Comune di Atessa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • Scuola media Ciampoli: demolizione tramezzo per realizzazione aula di maggiore dimensione e opere accessorie. Affidata a una ditta esterna la fornitura e posa di opera di finestre scorrevoli su tutte le aule che verranno utilizzate per questo anno scolastico, in modo da rendere lo spazio a disposizione dei ragazzi maggiore di quello disponibile con finestre ad anta
  • Scuola rione Santa Maria (Ianico): tinteggiatura parziale ove ci sono infiltrazioni e lavori vari sul tetto in corso
  • Scuola via Cinalli: tinteggiatura delle aule della scuola dell’infanzia (via Sant’Antonio), modifica dei bagni esistenti al piano terra per adattarli all’utilizzo dei bambini della scuola dell’infanzia provenienti dal plesso di Fonte Cicero, dove devono essere eseguiti i lavori di adeguamento sismico, in corso l'installazione dei giochi nello spazio esterno con relativa recinzione.
  • Scuola San Luca: tinteggiatura di tutte le aule; sono in corso i lavori di realizzazione del cappotto esterno per isolamento termico (adeguamento alle norme sul risparmio energetico) con i fondi che erano inizialmente previsti per realizzare l’impianto di aria condizionata nel municipio
  • Scuola Monte Marcone: demolizione e riscostruzione di vari tramezzi per realizzare 5 aule di maggiori dimensioni (3 alla primaria e 2 alla secondaria di primo grado) per disposizioni su distanziamento dettate dal ministero dell’Istruzione e opere accessorie; modifica di tre aule al piano primo per regole su distanziamento; tinteggiatura di diverse aule e corridoio, sostituzione porta antipanico, lavori vari sul tetto e sistemazione bagni
  • Scuola Piazzano: sono in corso i lavori di realizzazione cappotto esterno per isolamento termico (adeguamento alle norme sul risparmio energetico) con i fondi che erano inizialmente previsti per realizzare l’impianto di aria condizionata nel municpio; lavori di manutenzione interna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

  • Coprifuoco anche in Abruzzo? Marsilio: "Sì, se necessario"

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

  • Capodanno in autogrill a Brecciarola: l’evento diventa virale anche in Abruzzo

  • Schianto mortale sulla Statale 16: perde la vita una ragazza di 17 anni

  • La resa dei conti nel centrodestra è arrivata: Febbo non è più assessore regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento