Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità Atessa

Conclusi i lavori di riparazione all'acquedotto, ma stanotte manca l'acqua in 20 comuni della provincia

L'intervento è terminato in ritardo rispetto a quanto annunciato e questo ha causato qualche disagio in alcune zone, mentre stasera i rubinetti resteranno di nuovo a secco

Sono terminati alle 5 di questa mattina i lavori di riparazione all'acquedotto Verde di località Gagliarda di Ortona e Feltrino di Frisa. Un lavoro andato oltre i tempi previsti, come ammette la Sasi.

“L'intervento si è complicato, come a volte accade e quando succede non siamo ovviamente in grado di rispettare il programma che avevamo preventivato e pure comunicato. I nostri tecnici e operai hanno lavorato tutta la giornata di ieri e tutta la notte e solo alle 5 di questa mattina è stato possibile ripristinare il servizio – spiega Pio D'Ippolito, responsabile dell'area tecnica della Sasi - i lavori sono risultati più complessi del previsto perché la zona era nei pressi di un vigneto e per non danneggiare le viti si è dovuto operare con estrema cautela e con tutti gli accorgimenti del caso. Questo ha portato inevitabilmente un ritardo”.

Da questa mattina (e non da ieri sera come era stato comunicato dalla Sasi), l'acqua è tornata a sgorgare dai rubinetti delle case di Ortona, Sant'Apollinare, Frisa e di alcune zone di Lanciano interessate dalla sospensione della fornitura idrica.

“Una sospensione necessaria, che ha prodotto il recupero di 170 litri di cui ci siamo serviti – continua D'Ippolito – per riempire alcuni serbatoi e garantire l'acqua in zone di Lanciano e del territorio, che da settimane sono fortemente penalizzate. Ma questa è una situazione temporanea legata ai lavori di riparazione, poi si tornerà a una normalità, con le chiusure programmate che stiamo cercando con grande impegno di contenere”. 

La Sorgente del Verde, che da sola copre il fabbisogno dell'81% degli utenti, diminuisce di circa 500 litri al secondo e per invertire questa tendenza ci vorranno abbondanti nevicate. “La pioggia è utile solo per le sorgenti superficiali – spiega il presidente della Sasi Gianfranco Basterebbe – ma al di là della condizione meteo, torno a ripetere per l'ennesima volta che per ridurre in maniera sensibile e concreta gli attuali problemi sono fondamentali i finanziamenti per portare avanti i progetti iniziati e dare il via agli altri programmi di intervento. Abbiamo avuto risultati importanti a Vasto e nel vastese con il progetto di ricerca perdite che ci ha permesso di recuperare oltre 50 litri al secondo. Un programma che sta per partire anche su Lanciano e Ortona”.

Le reti vecchie e fatiscenti rappresentano un'altra nota dolente che in termini pratici procurano una forte dispersione del prezioso liquido. Una situazione oggettivamente difficile che è frutto di mancati investimenti. 

Intanto, per la serata di oggi (venerdì 1° ottobre), la Sasi ha comunicato una serie di interruzioni programmate in diversi comuni della provincia di Chieti. 

Comune di Paglieta: Zona Capoluogo, Zona C.da Colle Martino, C.da Sant’Egidio, C.da Sinaglia, Piana del mulino, chiusura dalle 20.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Casalbordino: Zona Capoluogo, Miracoli e Mare, chiusura dalle 20.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Torino di Sangro: Zona Capoluogo e Collelongo, chiusura dalle 21.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Atessa: Zona Saletti, Piazzano, Zona Industriale, Acquaviva e Via degli Orti e C.da Marraone e Piano la Barca di Paglieta, chiusura dalle 19.30 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 06.45 di domani 02 Ottobre 2021; Zona Via Ianico, Via IV Novembre, Via Domenico Ciampoli, Via Bartoletti, Via Evandro Marcolongo, Via Antonio di Iorio, Via Cicchitti Suriani; chiusura dalle 19.45 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 06.45 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Altino: Zona Capoluogo, chiusura dalle 17.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 06.30 di domani 02 Ottobre 2021; Zona Briccioli, chiusura dalle 19.30 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 06.30 di domani 02 Ottobre 2021; Zona Selva di Altino, chiusura dalle 20.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Archi: Zona Capoluogo, Zona Canala, Piane D’archi, Caduna, Zainello, Via Nazionale, chiusura dalle 20.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 06.00 di domani 02 Ottobre 2021; Zona C.da Sant’Amico, chiusura dalle 16.30 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 07.30 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Perano: Zona Fondolfi, San Tommaso, chiusura dalle 20.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 06.00 di domani 02 Ottobre 2021; Zona C.da San Pastore, chiusura dalle 16.30 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 07.30 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Fossacesia: zona Capoluogo (tranne Villa Scorciosa e Marina), chiusura dalle 20.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di San Vito Chietino: Zona Paese, Marina e Costa Sud, chiusura dalle 20.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Mozzagrogna: Zona Capoluogo e Zona Rosciavizza (zona Pedemontana fino zona Industriale Cerratina); Zona Villa Romagnoli, chiusura dalle ore 20.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle ore 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Lanciano: Zona Re di Coppe, C.da Serre e C.da Camicie, chiusura dalle 21.30 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 06.00 di domani 02 Ottobre 2021; Zona Villa Elce, Sant’Onofrio, Selva Rotonda, Villa Pasquini, Rizzacorno, Carrieri; Zona Villa Stanazzo e Villa Spoltore, Zona Villa Andreoli, C.da Iconicella parte di via Mameli, Colle pizzuto, chiusura dalle 20.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 06.00 di domani 02 Ottobre 2021; Zona Nasuti, Candeloro, Sant’Amato, Costa di Chieti, Spaccarelli, 167, Zona Viale Cappuccini, Via Gaeta, Via Don Minzoni e traverse, C.da Serre e C.da Camicie, Zona Torre Marino, Zona industriale marcianese, Via Follani, chiusura dalle ore 21.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle ore 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Santa Maria Imbaro: Zona Capoluogo, chiusura dalle ore 20.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle ore 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Castel Frentano: Zona Capoluogo, chiusura dalle ore 21.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle ore 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Sant’Eusanio del Sangro: Zona Castello, Tori, Brecciaio, chiusura dalle ore 20.30 di oggi 01 Ottobre 2021 alle ore 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Casoli: Zona Colle Marco, chiusura dalle ore 20.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle ore 06.30 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Frisa: Zona Capoluogo, chiusura dalle ore 21.30 di oggi 01 Ottobre 2021 alle ore 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Ortona: Zona Capoluogo, chiusura dalle ore 21.30 di oggi 01 Ottobre 2021 alle ore 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Crecchio: Zona Fonte Roberto, chiusura dalle ore 21.30 di oggi 01 Ottobre 2021 alle ore 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Frisa: Zona Capoluogo, chiusura dalle ore 21.30 di oggi 01 Ottobre 2021 alle ore 06.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Pollutri: Zona Capoluogo e campagne, chiusura dalle 18.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 07.00 di domani 02 Ottobre 2021

Comune di Scerni: Zona Capoluogo, chiusura dalle 18.00 di oggi 01 Ottobre 2021 alle 07.00 di domani 02 Ottobre 2021.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conclusi i lavori di riparazione all'acquedotto, ma stanotte manca l'acqua in 20 comuni della provincia

ChietiToday è in caricamento